Possiamo ricevere una commissione se acquisti tramite i link sul nostro sito.

Recensione di CyberGhost del 2022

Paul Bischoff SCRITTORE DI TECNOLOGIA, SOSTENITORE DELLA PRIVACY ED ESPERTO VPN

cyberghost_logo_256Ogni volta che scrivo una recensione su CyberGhost, è disponibile una nuova app con diverse funzionalità. Quest’anno non vedevo l’ora di scoprire se il nuovo servizio avrebbe risolto i problemi riscontrati in passato…
Tra l’altro, un cambio di proprietà ha sollevato seri interrogativi sull’azienda madre di CyberGhost e sul suo passato non certo decoroso.
Ma ne parleremo meglio più avanti…
Nella recensione di CyberGhost del 2021, parlo dei test effettuati sia su desktop che su dispositivi mobili per trovare una risposta alle seguenti domande:

  • CyberGhost consente di accedere in modo sicuro alle piattaforme di streaming (Netflix, Amazon Prime, BBC iPlayer, ecc.)?
  • Questa VPN è sufficientemente veloce per riprodurre video in streaming?
  • Come sono i sistemi di sicurezza offerti da CyberGhost?
  • La storia della società è motivo di preoccupazione?
  • Esistono alternative migliori allo stesso prezzo?

Parlerò anche di tanti altri aspetti di questo versatile servizio.

Ma prima di entrare nei dettagli, ecco una panoramica dei dati principali sulla performance di CyberGhost, tra cui velocità, rendimento relativo allo streaming e misure di sicurezza.

CyberGhost: i dati principali

CLASSIFICAZIONE GENERALE:  #4 di 75 VPNs
Velocità
Score: 10/10
Velocità Media*: 548 Mbps
Compatibilità con video in streaming: 4K UHD
Streaming
Score: 10/10
Netflix: Si
Altre piattaforme di streaming: Amazon Prime, Hulu, HBO Now, BBC iPlayer, Crunchyroll
Sicurezza
Score: 9/10
Tipo di crittografia: AES a 256 bit
Kill Switch: Si
Politica sui registri: No-log
Protocolli: Wireguard, OpenVPN, IKEv2
Rapporto qualità/prezzo
Score: 9/10
Costo mensile più basso: 2,29 $
Garanzia soddisfatti o rimborsati: 45 giorni
Websitehttps://www.CyberGhost.com

Nel corso della mia recente esperienza con CyberGhost, l’ho utilizzata per accedere in modo sicuro a video in streaming, mettere al sicuro le connessioni Wi-Fi aperte e impedire al mio provider di servizi internet di monitorare la mia attività online e i file che ho scaricato.

CyberGhost: sintesi

CyberGhost è una VPN solida sotto tutti i punti di vista, ma la consiglio principalmente a coloro che desiderano riprodurre i video in streaming all’estero. Le velocità elevate e i validissimi strumenti per la sicurezza la rendono anche ideale per scaricare torrent: inoltre, dispone di app facili da usare per chiunque.

Prima di entrare nei dettagli, ecco il confronto fra CyberGhost e due fra le VPN più famose e apprezzate sul mercato, NordVPN e ExpressVPN.

No valueCyberGhostNordVPNExpressVPN
Websitewww.Cyberghost.comwww.NordVPN.comwww.ExpressVPN.com
Average Speed (Mbps)548 Mbps369 Mbps475 Mbps
OpenVPN data encryptionAES a 256 bitAES a 256 bitAES a 256 bit
Kill switch not on iOS yetSolo desktop
Consente il torrenting
Connection logsNoneNoneSome aggregated data
Sblocca Netflix USA
Unblocks Prime Video
Sblocca Hulu
Sblocca BBC iPlayer
Prezzo più basso al mese2,29 $$3.096,67 $
Garanzia soddisfatti o rimborsati45 giorni30 giorni30 giorni
Valutazione complessiva89.79.3
Prezzo più basso al mese$2.29
Risparmia l'82% sull'abbonamento di 3 anni
$3.09
RISPARMIA IL 62% sull'abbonamento di 2 anni
$6.67
Risparmia l'49%

Nonostante si tratti di una VPN di tutto rispetto, CyberGhost potrebbe non essere la scelta giusta per chiunque. Approfondiamo il discorso e scopriamo quali sono i punti forti e quelli che lasciano un po’ a desiderare di questo provider.

CyberGhost: pro e contro

Ecco una sintesi di ciò che ho più o meno apprezzato durante l’utilizzo di CyberGhost.

Più avanti entrerò nel dettaglio di ciascuno di questi aspetti.

Pro:

  • Velocità eccellenti
  •  Ha superato a pieni voti la nostra valutazione in termini di privacy e sicurezza
  • Consente di connettere simultaneamente 7 dispositivi
  • Permette di accedere in modo sicuro ai siti di streaming all’estero
  • Offre un servizio di assistenza tramite live chat
  • Segue una politica no-log

Contro:

  • Non è affidabile se viene utilizzata in Cina o negli Emirati Arabi Uniti
  • Non dispone di app per router
  • L’azienda madre ha una cattiva reputazione
  • Non offre l’opzione di rete locale

CyberGhost: che velocità offre?

CyberGhost è risultata ancora una volta la VPN più veloce nei nostri test di velocità, superando rivali come NordVPN, Surfshark ed ExpressVPN. La velocità media di download che abbiamo registrato è stata di 548 Mbps, prendendo in considerazione tutte le location e i test effettuati in varie fasi del giorno: un incremento considerevole rispetto agli anni passati.

Risultati test di velocità.

Ho testato la VPN in vari momenti della giornata sui suoi server ubicati in America del Nord, Europa e Asia. Si tratta di test effettuati su una connessione di 1 Gbps, per cui le velocità effettive potrebbero essere inferiori, in base alla velocità della propria connessione internet a casa. Ecco i risultati per area geografica:

  • America del Nord: 854 Mbps
  • Europa: 480 Mbps
  • Asia: 312 Mbps

Come va attualmente di moda fra le VPN, anche CyberGhost di recente ha aggiunto il protocollo WireGuard al suo servizio. Offre velocità più elevate e sistemi di sicurezza paragonabili a quelli dei protocolli più datati come OpenVPN; tuttavia, alcune funzionalità dell’app non sono disponibili quando si usa WireGuard.

Protocollo CyberGhost 8
CyberGhost offre una serie di solidi strumenti per la sicurezza.

Puoi scegliere fra i protocolli OpenVPN e IKEv2 o lasciare che sia CyberGhost a decidere. IKEv2 offre una maggiore velocità quando si tratta di stabilire le connessioni, ed è più adatta ai dispositivi mobili che tendono a perdere temporaneamente la connessione o che passano di frequente dalla rete dati a quella Wi-Fi. Se vuoi utilizzare la funzionalità “Eccezioni”, allora è richiesto OpenVPN.

Sono riuscito a riprodurre video in streaming 4K UHD utilizzando i server nelle vicinanze negli Stati Uniti. Nella versione più recente della sua app, CyberGhost ha aggiunto alcuni server specificamente per il gaming, perfetti per coloro che desiderano giocare online. Sono stato in grado anche di utilizzare giochi ad alta velocità come Rocket League e Brawlhalla senza grandi rallentamenti, purché connesso a un server nelle mie vicinanze o in quelle del gioco stesso. Le connessioni sono state affidabili e non sono mai venute meno durante i test. Tuttavia, il display dell’app relativo al tempo di ping spesso non funzionava, raggiunto il limite di 9999 ms.

Server giochi CyberGhost 8

I server adatti al gaming sono ubicati in Francia, Germania, nel Regno Unito e negli Stati Uniti.Per ogni Paese vengono elencati i server disponibili, la loro distanza dall’utente e il carico di ciascuno di essi. Ciò aiuta a dare un’idea di quanta latenza e larghezza di banda aspettarsi. Puoi scegliere la posizione dei server oppure un server specifico in tale posizione.

Ricordo che questi test offrono solo un’indicazione generale delle prestazioni e non devono essere considerati definitivi: la volatilità intrinseca di internet, infatti, aggiunge un fattore di imprevedibilità. Gli utenti con connessioni più veloci probabilmente noteranno discrepanze di maggior rilievo in termini di velocità.

App: quali dispositivi sono compatibili con CyberGhost?

CyberGhost funziona con la maggior parte dei principali sistemi operativi e consente di connettere simultaneamente fino a 7 dispositivi con un unico abbonamento. Dispone di app per:

  • Windows
  • MacOS
  • Linux (Command Line)
  • iOS
  • Android
  • Amazon Fire TV

È disponibile un’estensione per browser, ma non è granché per lo streaming, non è sicura e si connette solo a 4 posizioni.

Non sono disponibili app per router, anche se CyberGhost consente di configurare manualmente un client su alcuni firmware open-source per router, ad esempio TomatoUSB.

CyberGhost 8 Android
Server speciali sono disponibili anche nelle app per dispositivi mobili.

Un abbonamento a pagamento permette di accedere a oltre 7.300 server in più di 90 Paesi.

Le app di CyberGhost sono state in gran parte riprogettate, tuttavia ho riscontrato qualche bug:

  • In un caso non è stato possibile espandere i pannelli dell’app, il che non mi ha consentito quindi di accedere alle impostazioni e all’elenco dei server. Ho dovuto reinstallare l’app per risolvere il problema.
  • In alcuni casi, dopo aver involontariamente disconnesso la VPN, si è avviato il kill switch che mi ha impedito di accedere a internet.
  • Quando ho raggiunto il limite di connessioni consentite, l’app mi ha chiesto di disconnettere tutti i dispositivi. L’ho fatto, ma quando poi ho provato a connettere un altro dispositivo, ho ricevuto la stessa notifica. Non ho potuto fare altro che disconnettermi da remoto dai dispositivi tramite il pannello di controllo del sito web.

CyberGhost rimozione dispositivo

In generale, si tratta di piccoli inconvenienti che possono essere facilmente risolti con i futuri aggiornamenti.

CyberGhost non offre un design molto intuitivo per i principianti, ma ci vorrà solo qualche minuto per prendere dimestichezza con tutti i dettagli.

Un aspetto negativo è l’assenza di un’opzione che consenta il traffico della rete locale attraverso la VPN. Ciò significa che non posso accedere a file condivisi, stampanti o dispositivi smart home durante la connessione alla VPN. Altri provider offrono la possibilità di abilitare o disabilitare le connessioni LAN.

Una funzionalità che potrebbe attirare alcuni utenti è l’opzione di indirizzo IP dedicato. Si tratta di una add-on a pagamento, ma che in alcuni casi può risultare utile, ad esempio per accedere a reti soggette a restrizioni degli IP. CyberGhost utilizza un sistema basato su token per i suoi indirizzi IP dedicati: ciò significa che l’indirizzo IP non è legato al tuo account VPN.

Streaming, Netflix e Kodi

CyberGhost funziona con Netflix?

Sì.

Dopo un’interruzione a seguito dell’implementazione a livello globale di Netflix, CyberGhost ora funziona con Netflix USA in modo affidabile. Offre anche un accesso sicuro ai cataloghi francese, tedesco, italiano, svedese e giapponese della piattaforma di streaming, i quali presentano delle differenze rispetto a quello americano, inclusi alcuni film e programmi non disponibili nel catalogo a stelle e strisce.

Ho pubblicato un elenco delle altre VPN compatibili con Netflix, che include un’analisi di ben 59 VPN in 30 Paesi.

Streaming CyberGhost 8
È possibile accedere a dozzine di famosi servizi con un solo clic.

La maggior parte delle VPN non fa altro che fornire un elenco delle location dei server a cui connettersi; con CyberGhost, invece, le cose sono un po’ diverse. Questo provider mi permette di scegliere un server in base al modo in cui intendo utilizzare la VPN. Oltre a un elenco di posizioni, posso specificare che voglio scaricare torrent o riprodurre video in streaming. L’opzione di streaming mi consente di cercare i server in base alla piattaforma per cui sono ottimizzati, tra cui:

  • Netflix USA, Francia e Germania
  • Hulu
  • Crunchyroll
  • Amazon Prime Video
  • BBC iPlayer

… e tante altre. Non bisogna fare altro che scegliere una di queste e connettersi al server dedicato. Si tratta di un approccio molto più semplice e comodo rispetto alle altre VPN, le quali richiedono di contattare il servizio clienti o semplicemente di scegliere un server a caso sperando sia quello più adatto alla piattaforma utilizzata.

Ho testato CyberGhost con diversi add-on di Kodi e ha funzionato sempre senza problemi. Se non utilizzi un mouse o dispositivi touch screen, le app per Fire stick e Android TV funzionano alla grande con il telecomando.

Grazie alle eccellenti velocità offerte da CyberGhost, posso riprodurre video in streaming in 1080p HD e probabilmente anche in 4K UHD.

CyberGhost consente di scaricare torrent?

Sì.

CyberGhost consente il download illimitato di torrent e dispone di parecchi server ottimizzati per scaricare in modo veloce e sicuro. Tali server sono chiaramente contrassegnati nella sezione “Per scaricare torrent” dell’app.

La protezione dell’app mi consente di specificare a quali app è consentito collegarsi a internet quando è connessa la VPN. Ad esempio, se voglio scaricare torrent, posso aggiungere il mio client all’elenco in modo che venga utilizzato solo quando connesso con la VPN. Quando avvio il mio torrent manager, CyberGhost si connetterà in automatico.

Regole app CyberGhost 8

I kill switch sono disponibili sia per le app per desktop che per quelle dedicate ai dispositivi mobili, il che è raro. Molte VPN, infatti, non li prevedono sulle versioni per iOS e Android. Un kill switch interrompe la connessione internet sul mio dispositivo nel caso in cui la connessione VPN dovesse inaspettatamente chiudersi, in modo che non vengano divulgati dati non criptati. Il kill switch non può essere disattivato su desktop, il che può risultare fastidioso per alcuni utenti.

Sicurezza, privacy e registrazione dei dati degli utenti

Molte VPN affermano di offrire sistemi di sicurezza solidi quando in realtà subiscono perdite di dati e dispongono di standard di crittografia datati. Mi incuriosiva scoprire se CyberGhost risultasse effettivamente all’altezza delle sue affermazioni.

Nonostante le origini di CyberGhost siano in Germania, la società si è successivamente trasferita in Romania, un Paese che non prevede leggi obbligatorie in materia di conservazione dei dati. Si tratta di una buona notizia per gli utenti che ci tengono particolarmente alla privacy, in quanto i dati personali possono essere ottenuti solo se viene dato un consenso inequivocabile.

CyberGhost non registra i dati relativi all’attività degli utenti, i target web o le comunicazioni. Conserva alcuni log relativi alla connessione ma nessuno di questi è riconducibile all’utente.

Politica sulla privacy CyberGhost

I dati del pagamento e della registrazione non sono legati al servizio VPN e agli utenti viene fornito un ID anonimo. Nonostante il sito web di CyberGhost raccolga una discreta quantità di informazioni su chi lo visita, nessuna di queste è collegata al tuo utilizzo del servizio VPN.

Le app raccolgono alcuni dati non personali per fini analitici e li inviano a MixPanel. Questi includono, ad esempio, i tentativi di connessione, ma non il tuo indirizzo IP né le marche temporali della connessione, l’ID utente o il server VPN.

Ecco i dettagli sulla crittografia:

  • Crittografia AES a 256 bit
  • Chiavi RSA a 2048 bit
  • Autenticazione SHA256
  • Perfect Forward Secrecy, il quale garantisce che la chiave di crittografia non possa essere utilizzata per decriptare le sessioni passate, anche se dovesse essere compromessa.

CyberGhost utilizza automaticamente i propri server DNS privati, nonostante sia possibile modificarli nelle impostazioni. Le app prevengono le perdite DNS, IPv6 e WebRTC. L’IPv6 in realtà viene disabilitato quando ci si connette a uno dei server di CyberGhost, per cui non possono verificarsi perdite di traffico IPv6.

Risultati test ipv6 CyberGhost
Risultati dei test da browserleaks.com

Posso impostare CyberGhost in modo che mi protegga in automatico quando mi collego a reti Wi-Fi inconsuete, il che risulta utile specialmente quando si viaggia. Come già menzionato nella sezione sui torrent, il kill switch e la protezione dell’app rappresentano valide e utili misure di sicurezza.

Protezione Wi-Fi CyberGhost 8

La funzionalità “Eccezioni” svolge un lavoro simile allo split tunneling, caratteristica offerta da alcune altre VPN. Qui è possibile specificare quali siti web non devono utilizzare la VPN, anche quando la connessione è attiva. Se non voglio visitare determinati siti con la VPN o se il server della mia e-mail viene bloccato dal sistema di prevenzione dello spam di CyberGhost, posso aggiungerli all’elenco. Per poter sfruttare la funzionalità “Eccezioni” è necessario utilizzare il protocollo OpenVPN.

Eccezioni CyberGhost 8

Come la maggior parte delle VPN commerciali, CyberGhost utilizza indirizzi IP condivisi. Ciò significa che quando mi connetto a un server condivido quell’indirizzo IP con altri utenti che in quel momento stanno utilizzando la VPN. Questo aggiunge uno strato di anonimità alla tua connessione: di conseguenza, sarà più difficile ricondurre l’attività online a una singola persona o a un singolo dispositivo.

Impostazioni privacy CyberGhost 8

La scheda delle impostazioni della privacy permette di bloccare i domini DNS utilizzati per gli annunci pubblicitari, i sistemi di tracciamento e i malware, nonché di prevenire perdite DNS e monitorare il pulsante del kill switch, che non può essere disattivato, per proteggere la tua privacy e la tua sicurezza.

Un’altra interessante funzionalità è l’opzione di server NoSpy. Questi tipi di server sono estremamente sicuri e privati e si trovano in un data center di proprietà di CyberGhost.

NoSpy servers.

La reputazione di CyberGhost è motivo di preoccupazione?

Qualche anno fa CyberGhost è stata acquistata dall’azienda israeliana Crossrider (oggi Kape) registrata nel Regno Unito, Paese soggetto a leggi sulla conservazione dei dati.

Crossrider era un’azienda spesso associata con questioni relative alla distribuzione di adware attraverso pacchetti di software infetti e falsi aggiornamenti di Adobe Flash.

Non proprio l’ideale per un’azienda incentrata sulla privacy.

Crossrider malware

Per provare a scrollarsi di dosso questa cattiva reputazione, Crossrider ha cambiato il suo nome in Kape. CyberGhost insiste che continuerà a funzionare come società autonoma basata in Romania, e che quindi sarà soggetta solo alle leggi di questo Paese. Tuttavia, il cambio di proprietà potrebbe scoraggiare alcuni utenti.

CyberGhost funziona in Cina?

Stai programmando un viaggio in Cina?

Nonostante potrebbe essere in grado di aggirare il cosiddetto “Great Firewall” della Cina, non mi sento di consigliare questa VPN a chi vive o va in viaggio in Cina. Purtroppo CyberGhost ha qualche difficoltà a eludere la censura in Paesi come la Cina e gli Emirati Arabi Uniti.

Cerchi una VPN che funzioni in Cina? Consulta questo post per saperne di più.

CyberGhost dispone di un buon servizio clienti?

L’assistenza clienti è disponibile in inglese, tedesco e francese. Gli operatori sono disponibili nella live chat del sito web di CyberGhost 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Il supporto in lingua tedesca e francese è disponibile tutti i giorni dalle 09:00 alle 18:00, fuso orario della Romania.

cyberghost live chat

Sono riuscito a parlare con un operatore nel giro di qualche minuto dopo aver posto una domanda nella live chat. Inoltre, ho ricevuto una risposta a un ticket che ho aperto dopo 10 ore di attesa. Se ti preoccupa la privacy, inoltra un ticket tramite il sistema apposito integrato nell’app ed evita il sito web, che contiene fin troppi sistemi di monitoraggio.

Sul sito web puoi trovare un blog e un’esauriente pagina dedicata alle domande frequenti, che affrontano problemi comuni e offrono informazioni su come utilizzare varie funzionalità.

CyberGhost: i prezzi

Hai un budget limitato? Nessun problema.

CyberGhost è una VPN economica, specialmente se scegli un abbonamento annuale o più lungo. Si tratta di un’opzione economica e interessante per una famiglia o per persone che vivono sotto lo stesso tetto, grazie soprattutto al fatto di poter connettere simultaneamente fino a 7 dispositivi. Nonostante non si tratti della VPN più economica in assoluto, il prezzo al di sotto della media, la garanzia soddisfatti o rimborsati e il servizio di eccellente qualità la rendono un ottimo affare.

CyberGhost propone diversi abbonamenti:

  • Mensile a 12,99 $
  • Abbonamento di un anno a 4,29 $ al mese (con pagamento di 51,48 $ ogni anni)
  • Abbonamento biennale a 3,25 $ al mese (con pagamento di 78,00 $ ogni 2 anni)
  • Abbonamento 3 anni (+ 3 mesi gratis): 2,29 $ al mese (con pagamento di 89,31 $ ogni 3 anni)

Coupon di CyberGhost

Qui puoi trovare il migliore e più recente coupon di CyberGhost.

Sconto CyberGhost
Risparmia l'82% sull'abbonamento di 3 anni
Scopri l'offerta >
Sconto applicato automaticamente

Dovrei abbonarmi a CyberGhost?

Dopo aver utilizzato CyberGhost per qualche settimana, la consiglierei?

Assolutamente sì.

Se riesci a chiudere un occhio sulla sua travagliata storia, non troverai di meglio in termini di velocità, sicurezza e opzioni di streaming a un prezzo più basso. Neanche molti dei provider più costosi possono competere con CyberGhost. La consiglio vivamente a chiunque desideri accedere a contenuti soggetti a restrizioni geografiche durante un viaggio all’estero, o voglia scaricare torrent in modo anonimo. Che tu sia un utente nuovo al mondo delle VPN o un utente navigato, CyberGhost rappresenta una soluzione affidabile e completa.

La sconsiglio invece se vivi o viaggi in Paesi che censurano attivamente l’uso delle VPN, ad esempio la Cina o gli Emirati Arabi Uniti.

Le alternative a CyberGhost

Nonostante la mia valutazione su CyberGhost sia assolutamente positiva, non si tratta dell’unica VPN che vale la pena prendere in considerazione.

NordVPN offre prezzi competitivi ed è più veloce rispetto a CyberGhost. Vanta una solida crittografia, segue una politica no-log e consente di accedere in modo sicuro a tanti servizi di streaming. Inoltre, funziona in Cina ed è compatibile con una vasta gamma di dispositivi.

ExpressVPN è un po’ più costosa ma funziona sia in Cina che negli Emirati Arabi Uniti, Paesi dove le autorità non permettono di collegarsi a server VPN noti. Offre velocità elevate, solidi sistemi di sicurezza e app particolarmente intuitive. Dispone di un servizio di assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ed è compatibile con una varietà di dispositivi.