Possiamo ricevere una commissione se acquisti tramite i link sul nostro sito.

Recensione VyprVPN 2024

Aimee O'Driscoll Esperta Di VPN e Sicurezza Informatica

VyprVPN reviewVyprVPN è un pilastro nel settore delle VPN e appartiene all’azienda svizzera GoldenFrog. Nell’ultimo paio d’anni ha rinnovato i suoi servizi, ma nutro ancora qualche dubbio per quanto riguarda la sicurezza e la privacy. Vale la pena abbonarsi a questa VPN? Com’è rispetto ad altri provider più gettonati quali ExpressVPN e NordVPN

VAI DIRETTAMENTE A: VyprVPN funziona con Netflix?

Per la recensione di VyprVPN del 2023, ho sottoposto sia l’app per desktop che quella per dispositivi mobili a test rigorosi. Durante il processo ho provato a rispondere alle domande che sorgono più frequentemente, ad esempio:

  • Che velocità offre VyprVPN?
  • Permette di accedere in modo sicuro ai servizi di streaming (Netflix, BBC iPlayer, Hulu, Amazon Prime Video, ecc.)?
  • Qual è la politica sui registri di VyprVPN?
  • Funziona in Cina?
  • Offre un buon rapporto qualità-prezzo?

In questa recensione fornirò le risposte a queste e molte altre domande.

Ho utilizzato le app di VyprVPN per proteggere le mie attività online da occhi indiscreti, tra cui il mio fornitore di servizi Internet e aspiranti hacker. Le ho utilizzate per svolgere attività quotidiane (ad esempio, navigazione online, streaming, download) e ho raccolto qui ciò che ho scoperto.

Di seguito ne riporto una sintesi, ma se ti interessa saperne di più su questo provider, ti consiglio di continuare a leggere.

Per maggiori informazioni sui criteri che ho utilizzato per testare VyprVPN e sulla nostra metodologia di test delle VPN, clicca qui.

Sintesi

VyprVPN è una VPN versatile e affidabile, soprattutto da quando ha rivisto la sua politica sui registri. Può sbloccare una serie di piattaforme di streaming e ciò la rende un’ottima opzione per chi è interessato ad accedere a contenuti soggetti a limitazioni geografiche mentre si trova all’estero. Rappresenta anche un’opzione particolarmente affidabile per chi desidera utilizzare il servizio in Cina.

CLASSIFICAZIONE GENERALE:  #26 di 76 VPNS
Velocità
Score: 7.8
Velocità Media*: 258 Mbps
Compatibilità con video in streaming: 4K UHD
Streaming
Score: 6.8
Netflix: Yes
Altre piattaforme di streaming: Hulu, BBC iPlayer, Amazon Prime Video, Sky Go
Sicurezza
Score: 7.5
Tipo di crittografia: 256-bit AES
Kill Switch: Yes, desktop
Politica sui registri: No identifying logs
Protocolli: WireGuard, ChameleonTM, OpenVPN, IKEv2
Rapporto qualità/prezzo
Score: 6.5
Costo mensile più basso: $5.00
Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 days
Websitehttps://www.Vyprvpn.com

Pro e contro di VyprVPN

A seguire riporto una sintesi dei punti forti e delle aree di miglioramento riscontrati durante l’analisi di VyprVPN. Li approfondirò nel dettaglio più avanti.

Pro:

  • Dispone di server di sua proprietà
  • Non conserva registri
  • Vanta solide funzionalità di sicurezza
  • Consente fino a cinque connessioni simultanee
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni

Contro:

  • Rete di server relativamente ristretta
  • Non accetta Bitcoin
  • Un po’ costosa

Che velocità offre VyprVPN?

VyprVPN ha fatto grandi progressi di recente in termini di velocità. Lo dico perché l’ultima volta che l’ho testata, la velocità media era di 44 Mbps, mentre adesso risulta cinque volte tanto.

Ho effettuato test in diversi momenti della giornata su server in Nord America, Asia ed Europa. La velocità di download media che ho registrato, tenendo conto delle varie ubicazioni e dei vari orari, è stata pari a 258 Mbps. Davvero niente male.

VyprVPN test di velocità

Ecco la media dei risultati dei test di velocità per area geografica:

  • Nord America: 395 Mbps
  • Europa: 228 Mbps
  • Asia: 151 Mbps

La velocità media di VyprVPN è più che sufficiente per lo streaming SD, HD, live HD e 4K UHD. Se non raggiungi queste velocità, ti consiglio di passare al protocollo WireGuard appena aggiunto, poiché di solito è decisamente più veloce delle connessioni IKEv2 o OpenVPN.

Se la posizione non rappresenta un problema, VyprVPN offre la possibilità di connetterti al server più veloce della tua zona. Nel menu a discesa dei server è riportato il ping di ciascuno di essi. Questo indica la latenza e mostra quanto tempo è necessario per inviare e ricevere una richiesta con un determinato server. Puoi ordinare l’elenco dei server in base alla velocità (basata sul ping).

elenco dei server di VyprVPN ordinato in base alla velocità.

Il passaggio da un server all’altro generalmente richiede appena qualche secondo e non ho riscontrato interruzioni della connessione durante i test. Ho riprodotto video in streaming e giocato online senza alcun problema.

È bene sottolineare che i test vanno interpretati come un indicatore generale delle prestazioni durante l’utilizzo di questi servizi e non rappresentano in nessun modo dati assoluti, poiché la natura stessa di Internet comporta un elemento di casualità. In base alla velocità del tuo servizio Internet, potresti notare discrepanze più o meno marcate.

Consulta anche: Le VPN più veloci

App: quali dispositivi funzionano con VyprVPN?

Con l’abbonamento a VyprVPN puoi collegare 5 dispositivi contemporaneamente. Il servizio offre app per i seguenti dispositivi:

VyprVPN - dispositivi

Le app di VyprVPN hanno mantenuto il loro design moderno dopo l’ultimo aggiornamento e sono leggere e semplici da utilizzare.

Dopo aver acquistato l’abbonamento a VyprVPN avrai accesso a oltre 700 server presenti in più di 70 Paesi. Nelle app, i server sono automaticamente elencati in ordine alfabetico in base al Paese, ma è possibile anche ordinarli per area geografica o ping. Qui sotto trovi l’elenco dei server attualmente disponibili sulla rete di VyprVPN.

VyprVPN - server

Le opzioni includono l’avvio dell’app ogni volta che accendi il dispositivo o accedi al sistema operativo e la connessione alla VPN all’avvio dell’app.

opzioni di avvio di VyprVPN

Ne parlerò in modo più approfondito nella sezione relativa alla sicurezza, ma le funzionalità includono la protezione Wi-Fi automatica, il kill switch e la selezione del protocollo.

L’app per dispositivi mobili ha un aspetto molto simile a quella per desktop. Molte delle funzionalità sono le stesse. Mi piace il fatto che vi sia un kill switch nell’app Android e che non si chieda all’utente, quindi, di replicare la funzionalità dalle impostazioni di sistema.

schermate dell'app per dispositivi mobili di VyprVPN

Router

È possibile configurare VyprVPN su alcuni router selezionati. Ciò richiede una configurazione manuale, ma consente di proteggere tutti i dispositivi presenti sulla rete domestica. Ecco i router supportati:

VyprVPN - router

    • DD-WRT
    • AsusWRT
    • OpenWRT

Se desideri maggiori informazioni sull’argomento, consulta questa guida sui router VPN

Streaming, Netflix e Kodi

VyprVPN funziona con Netflix?

Sì.

VyprVPN consente di accedere a Netflix USA, nonché ad altri cataloghi che ho testato, tra cui quelli di Germania, Regno Unito, Canada, Australia e Giappone. Per quanto riguarda lo streaming, l’ultima volta che avevo recensito VyprVPN avevo notato che il servizio era davvero migliorato; devo dire che lo stesso vale anche questa volta.

VyprVPN funziona anche con tante altre piattaforme soggette a restrizioni geografiche. La sezione del sito di VyprVPN dedicata allo streaming riporta le istruzioni su come accedere, fra gli altri, ai seguenti siti:

  • Hulu
  • Amazon Prime Video
  • BBC iPlayer
  • Disney+
  • ITV Hub
  • All 4
  • HBO Now

La VPN offre un supporto minimo per Kodi; tuttavia, la piattaforma funziona tramite configurazione manuale.

Nonostante la performance di VyprVPN in termini di streaming sia migliorata in modo considerevole, se ti interessa approfondire l’argomento, ecco le VPN che consigliamo per lo streaming.

VyprVPN consente il torrenting?

VyprVPN consente il torrenting e fornisce agli utenti dati e larghezza di banda illimitati, nonché indirizzi IP condivisi.

Il servizio non promuove l’utilizzo del P2P come fanno altre VPN, ma nella pagina delle domande frequenti afferma chiaramente quanto segue: “Il nostro servizio tratta tutti i tipi di traffico allo stesso modo, quindi il traffico peer-to-peer e BitTorrent è consentito.”

VyprVPN - P2P

In passato, ci sono state segnalazioni secondo cui VyprVPN abbia penalizzato gli utenti per il torrenting, ma sembra che non sia più così. È da notare, però, che i termini di servizio di VyprVPN vietano la “violazione di copyright, marchi e brevetti”.

VyprVPN - attività vietate

VyprVPN non conserva alcun registro e tutte le sue app, fatta eccezione per quelle per iOS, dispongono di kill switch integrato. Inoltre, la VPN offre protezione contro  perdite DNS, sebbene quella per le perdite WebRTC e IPv6 non sia garantita.

Puoi consultare anche la pagina dedicata alle VPN che consigliamo per il torrenting.

VyprVPN supporta lo split-tunneling?

Sì, ma solo su macOS e Android.

Lo split-tunneling consente di scegliere se instradare il traffico tramite la VPN o il proprio fornitore di servizi Internet, solitamente a seconda dell’app. Ciò significa che potresti scegliere di far passare il tuo traffico Netflix attraverso la connessione del tuo fornitore di servizi Internet, e il resto attraverso la VPN. In alternativa, potresti scegliere di far passare solo il tuo traffico P2P attraverso la VPN e il resto tramite il tuo ISP. Si tratta di una funzionalità molto richiesta e offerta da diverse VPN al giorno d’oggi. VyprVPN supporta lo split-tunneling, ma solo sulle sue app per macOS e Android. Chissà, magari in futuro lo saranno anche le altre piattaforme.

Se ti interessa particolarmente questa funzionalità, dai un’occhiata alle VPN che consigliamo per lo split-tunneling.

Sicurezza, privacy e politica sui registri

Molte VPN affermano di non conservare registri, ma non sempre alle parole corrispondonoi fatti. Se ci tieni a proteggere la tua privacy, dovresti prestare attenzione alle politiche sui registri della tua VPN.

In passato, la politica sui registri di VyprVPN non mi convinceva, quindi mi premeva verificare se i recenti miglioramenti apportati alla VPN avessero cambiato qualcosa.

VyprVPN ha sede in Svizzera, un Paese noto per le rigorose leggi sulla privacy; pertanto, per il provider VPN non è mai stato necessario conservare i registri con i dati degli utenti. Tuttavia, fino alla fine del 2018, la politica aziendale di VyprVPN prevedeva la registrazione di alcuni metadati di identificazione tra cui “l’indirizzo IP di provenienza dell’utente, l’indirizzo IP di VyprVPN utilizzato dall’utente, l’orario di inizio e fine della connessione e il numero totale di byte utilizzati.

Sebbene gli indirizzi IP generalmente non vengano considerati come informazioni di identificazione personale, possono comunque essere utilizzati (e ciò è accaduto in passato) per identificare gli utenti tramite il loro provider di servizi Internet (ISP). Pertanto, non consigliamo di affidarsi a fornitori che conservano tali registri.

Per fortuna, VyprVPN ha rivisto la propria politica nel 2018 e adesso non conserva registri di alcun tipo. L’azienda si è persino sottoposta a una verifica indipendente per dimostrare la sua nuova pratica.

VyprVPN - Informativa sulla privacy

Per quanto riguarda la sicurezza, VyprVPN offre una protezione standard più un paio di funzionalità extra:

  • Solida crittografia: VyprVPN utilizza la crittografia AES-CBC a 256-bit con chiavi RSA a 2.048 bit e autenticazione SHA256. Grazie al perfect forward secrecy, non è possibile visualizzare le sessioni passate con una chiave di crittografia compromessa.
  • Kill switch (a eccezione dei sistemi iOS): serve a bloccare la connessione Internet per evitare perdite di dati se la VPN si disconnette per un qualsiasi motivo. Bisogna ricordare che l’opzione è disabilitata per impostazione predefinita.
  • Protezione sulle reti Wi-Fi pubbliche: quando questa opzione è attiva, il dispositivo si collega automaticamente alla VPN ogni volta che ci si connette a una rete Wi-Fi poco affidabile.
  • Protocolli: si può scegliere tra WireGuard, IKEv2, Chameleon e OpenVPN, a seconda delle esigenze.

protezione su reti Wi-Fi pubbliche di VyprVPN e protocolli

VyprVPN è diversa da molti altri fornitori di VPN poiché i server che utilizza sono di sua proprietà. Di norma, nel settore, i provider affittano i server dai servizi di hosting. Disporre di propri server significa avere un maggiore controllo sulla sicurezza e garantire velocità elevate e tempi di funzionamento eccellenti.

Questo servizio ha recentemente aggiunto il supporto alle connessioni WireGuard. Si tratta di una novità importante, in quanto il codebase ottimizzato e open source di questo protocollo ne rende molto più facile l’audit. WireGuard inoltre offre velocità e sicurezza di livello pari, se non superiore, a OpenVPN.

VyprVPN utilizza inoltre i suoi server DNS privati, sebbene l’app consenta anche di passare eventualmente a DNS di terze parti.

La protezione contro le perdite DNS è integrata nelle app. Il provider non afferma di offrire la protezione contro  perdite IPv6 o WebRTC, ma non ho riscontrato alcun problema durante i test effettuati di recente.

Test IP: senza VPN

VyprVPN - Test IP: senza VPN

Test IP: con VPN

VyprVPN - Test IP: con VPN

Test DNS: senza VPN

VyprVPN - Test DNS: senza VPN

Test DNS: con VPN

VyprVPN - Test DNS: con VPN

Le perdite IPv6 e WebRTC per molti utenti non sono fonte di preoccupazione, soprattutto perché non sono molti coloro che dispongono di IPv6 e non sono molte le pagine Internet che utilizzano WebRTC. Inoltre, sia IPv6 che WebRTC possono essere disabilitate, se necessario.

Questo servizio utilizza un firewall NAT che impedisce alle richieste indesiderate o ai pacchetti di dati di entrare nel sistema, sebbene con qualche limitazione.

VyprVPN utilizza indirizzi IP condivisi, per cui a tutti gli utenti collegati a un determinato server viene assegnato lo stesso indirizzo IP. Ciò rende più difficile risalire alle attività svolte da un determinato individuo.

VyprVPN Cloud

Un’altra funzionalità inclusa nell’abbonamento VyprVPN è VyprVPN Cloud. Si tratta di una soluzione di distribuzione che offre un livello di sicurezza maggiore quando si accede ai server cloud. Attualmente funziona con Digital Ocean, VirtualBox e Amazon Web Service (AWS).

VyprVPN funziona in Cina?

Sono poche le VPN che riescono ad aggirare i controlli della polizia informatica cinese, per questo volevo scoprire se VyprVPN riuscisse davvero a farlo.

In effetti, uno degli aspetti caratteristici di VyprVPN è che funziona in Cina. Recentemente ha avuto qualche problema, ma al momento della stesura di questo articolo molti utenti riescono a utilizzare questa VPN in Cina senza problemi.

VyprVPN - Cina

VyprVPN usa un software proprietario e offre la possibilità di utilizzare la tecnologia di scrambling dei metadati Chameleon™. Ciò serve a nascondere il traffico della VPN riducendo le probabilità che venga identificato dalla tecnologia di ispezione approfondita del cosiddetto “Great Firewall” cinese.

Il fornitore consiglia di utilizzare Chameleon con dispositivi Windows, MacOS e Android. Per iOS si consiglia di usare IKEv2: gli utenti di questo sistema operativo in passato hanno avuto problemi con l’utilizzo di VyprVPN in Cina; tuttavia, pare che questi siano stati risolti.

crittografia Chameleon di VyprVPN

Per mantenere gli utenti al corrente dei problemi relativi alla Cina (e non solo), VyprVPN dispone di una pagina del sito che riporta gli aggiornamenti dello stato del servizio. Qui puoi scoprire se gli utenti in Cina stanno riscontrando problemi e come vengono risolti.

VyprVPN - Cina - stato

Com’è il servizio clienti di VyprVPN?

I documenti di supporto sono disponibili in diverse lingue tra cui spagnolo, francese, tedesco e cinese. In passato VyprVPN forniva sul proprio sito web un servizio di live chat 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Tuttavia, il provider sembra aver sostituito questo sistema con una funzionalità di ricerca della sezione dedicata al supporto. Non riuscendo a contattare nessuno tramite quella che sembra una finestra di chat, ho provato con un’e-mail.

Ho posto una domanda sulle perdite IPv6 e WebRTC e ho ricevuto una risposta piuttosto dettagliata il giorno dopo: non male!

VyprVPN - Risposta dell'assistenza

Prezzi

VyprVPN propone due livelli di prezzo: mensile (10,00 USD al mese) e annuale (5,00 USD al mese).

abbonamento vyprvpn

VyprVPN offre una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Come metodo di pagamento accetta le principali carte di credito, ma anche Union Pay e PayPal. Mi ha stupito l’assenza dell’opzione di pagamento con Bitcoin o altre criptovalute, poiché garantiscono una privacy maggiore.

Coupon

Sconto VyprVPN
RISPARMIA il 50% sull'abbonamento di un anno
Scopri l'offerta >
Sconto applicato automaticamente

Dovrei abbonarmi a VyprVPN?

Dopo aver eseguito test accurati su VyprVPN, la consiglierei ad altri?

La risposta breve è sì.

Le velocità che offre non sono le più elevate in assoluto, ma sono sufficienti per garantire lo streaming e l’accesso a tanti siti soggetti a restrizioni geografiche. Il servizio è sicuro e affidabile e funziona senza problemi in Cina. VyprVPN ha rivisto la sua politica sulla privacy e non conserva alcun registro; tuttavia, c’è ancora qualche perplessità sulla privacy relativa alle perdite IPv6 e WebRTC e non è prevista la possibilità di pagare con criptovalute.

Alternative

VyprVPN è sicuramente tra le 10 VPN che preferisco, soprattutto dopo che è tornata sui suoi passi riguardo alla politica di conservazione dei registri. Tuttavia, esistono altre alternative valide.

ExpressVPN offre un elevato livello di sicurezza e funziona in Cina. Non ha rivali per quanto riguarda lo streaming, poiché vanta velocità superiori e può contare su una rete di server estesa e presente in 94 Paesi.

Per chi vuole spendere meno, NordVPN è l’opzione ideale. Vanta un’ampia rete di server, tante funzionalità aggiuntive di sicurezza e ottime capacità di sbloccare i contenuti. Funziona in Cina e offre velocità eccezionali.

Ecco i dettagli su come VyprVPN si posiziona rispetto a due dei servizi VPN più popolari: ExpressVPN e NordVPN.

No valueVyprVPNExpressVPNNordVPN
WebsiteVyprVPN.comExpressVPN.comNordVPN.com
Tipo di crittografiaAES a 256 bitAES a 256 bitAES a 256 bit
Kill switchSolo desktopSolo desktop
Consente il torrentingma non lo incoraggia
Politica sui registri Alcuni dati aggregati
Sblocca Netflix USA
Sblocca Prime Video
Sblocca Hulu
Sblocca BBC iPlayer
Garanzia soddisfatti o rimborsati30 giorni30 giorni30 giorni
Valutazione complessiva7.59.39.7
Prezzo più basso al mese$5
RISPARMIA il 50% sull'abbonamento di un anno
$6.67
Risparmia l'49%
$3.39
RISPARMIA fino al 67%

Metodologia utilizzata per i test 

Qui di seguito trovi i criteri che utilizziamo per valutare le VPN. Riteniamo fondamentale approcciare le nostre recensioni con una certa coerenza, in modo che siano quanto più oggettive possibile. Per questo motivo ci teniamo a rendere nota la nostra metodologia.

  • Velocità: uno dei fattori più importanti da prendere in considerazione. Oltre a essere fastidiose, le velocità non sufficientemente elevate possono essere un problema sia per lo streaming che per la semplice navigazione online. Tutte le VPN che consigliamo hanno ottenuto punteggi alti nei nostri test di velocità più recenti.
  • App e facilità di utilizzo: al giorno d’oggi, le VPN sono molto diffuse e sempre più persone le utilizzano per svariati motivi. Per questo, il design e l’intuitività delle app risultano fondamentali. Quando recensiamo una VPN, analizziamo l’interfaccia utente delle app, le funzionalità, i sistemi operativi supportati e la complessità.
  • Servizi di streaming: accedere alle piattaforme di streaming con una VPN non sempre è facile. Molti provider affermano di riuscire ad accedere ai siti di streaming; il livello di successo, tuttavia, è variabile. Prima di consigliare un determinato provider per lo streaming, testiamo la VPN con le piattaforme più note, tra cui Netflix, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, HBO Max, Disney+, Hulu, ecc.
  • Torrenting: una gran parte di coloro che utilizzano le VPN sono utenti che condividono file. Non tutti i provider, però, consentono il torrenting sulla propria rete; altri invece mettono a disposizione addirittura server dedicati al P2P. Ciò che facciamo è analizzare la politica sul torrenting di ciascuna VPN ed effettuare dei test per scoprire quanto tali VPN siano efficaci in termini di condivisione dei file.
  • Sicurezza e privacy: il motivo principale per cui esistono le VPN. Quando le recensiamo, vogliamo dare agli utenti informazioni relative all’informativa sulla privacy, alla politica sui registri, ai protocolli di crittografia supportati, all’eventuale utilizzo di solidi codici, alla compatibilità con il perfect forward secrecy e alla possibilità di eventuali perdite IP o DNS. Si tratta di aspetti molto importanti a cui diamo una risposta quando analizziamo i sistemi di privacy e sicurezza di una VPN.

Questa è una panoramica generale della nostra metodologia. Se desideri approfondire l’argomento, consulta la pagina dedicata alla metodologia completa dei test sulle VPN. Questo approccio basato sui dati ci aiuta a comprendere meglio i servizi, in modo da consigliare agli utenti la VPN che più fa al caso loro.

Recensione di VyprVPN: domande frequenti

Puoi usufruire gratuitamente di VyprVPN?

Alcune VPN offrono versioni gratuite dei loro servizi. Tuttavia, queste opzioni tendono a essere alquanto limitate e con accesso solo a una manciata di server e funzionalità. VyprVPN non offre un piano gratuito, però propone una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni senza rischi.

Ciò significa che hai 30 giorni per provare la versione completa a pagamento. Ti verrà chiesto di versare l’importo anticipatamente. Tuttavia, se la VPN non soddisferà le tue esigenze, potrai richiedere il rimborso totale prima della conclusione del periodo di 30 giorni, alla stessa maniera di una prova gratuita.

VyprVPN conserva i registri?

VyprVPN ha sede in Svizzera, dove vigono rigorose leggi sulla privacy. In ogni caso, il provider non conserva registri di identificazione di alcun tipo. Per dimostrarlo, ha sottoposto la sua politica no-log a un audit indipendente. Ciò significa che puoi mantenere l’anonimato online senza doverti preoccupare che i tuoi dati vengano divulgati, rubati o condivisi con terzi.

VyprVPN offre uno sconto per studenti?

VyprVPN attualmente non offre sconti per studenti o militari ai nuovi abbonati. Tuttavia, nel 2022 era disponibile un’offerta per studenti tramite Student Beans: chissà, magari verrà riproposta anche nel 2023.