Possiamo ricevere una commissione se acquisti tramite i link sul nostro sito.

Recensione VPN 2022 IPVanish

Paul Bischoff SCRITTORE DI TECNOLOGIA, SOSTENITORE DELLA PRIVACY ED ESPERTO VPN

IPVanish_VPN_logoIPVanish è una realtà consolidata nel settore VPN, ma c’è da chiedersi se forse, proprio per via della sua ottima reputazione, l’azienda non si sia cullata un po’ troppo. Sono tanti i provider VPN pronti a spodestare IPVanish con un’offerta migliore in termini di velocità, prezzo, sicurezza, app e funzionalità.
IPVanish può ancora competere con provider come NordVPN, ExpressVPN o Surfshark? O è arrivato il momento di passare ad altro? In questa recensione su IPVanish, voglio scoprire se IPVanish è ancora, nel 2021, un provider da tenere in considerazione. Ho testato IPV sia su desktop che su mobile per rispondere a queste domande:

  • Quanto è veloce IPVanish?
  • IPVanish riesce ad aggirare i blocchi geografici sui servizi streaming come Netflix, Hulu, BBC iPlayer o Prime Video?
  • IPVanish offre un servizio sicuro e privato?
  • È possibile utilizzare IPVanish in Cina?
  • IPVanish ha un buon rapporto qualità-prezzo?

In questa recensione parlerò di tutti questi aspetti e di molto altro.

Nei miei test con IPVanish, ho utilizzato il servizio VPN per proteggere la connessione sulle reti Wi-Fi pubbliche, nascondere il mio indirizzo IP per usare programmi di torrent e sbloccare siti in streaming. Ho messo alla prova IPVanish anche dal punto di vista della velocità e della sicurezza, effettuando svariati test.

In questo articolo troverai la recensione completa di questo provider VPN che opera da tempo sul mercato. Continua a leggere per scoprire la mia opinione su IPVanish.

Consiglio IPVanish?

IPVanish è un provider VPN con sede negli Stati Uniti che punta su velocità, sicurezza e privacy. Quello che fa, lo fa bene e ha tutte le carte in regola in termini di funzionalità standard che dovrebbe possedere una VPN moderna. Se quello che cerchi è privacy su reti Wi-Fi pubbliche o durante l’utilizzo di torrent, il servizio è valido ma non è la soluzione migliore per la Cina e per lo streaming. IPVanish è una delle realtà più grandi del settore VPN ma è davvero in grado di andare oltre le classiche funzionalità di un provider VPN? In questa recensione voglio proprio rispondere a questa domanda.

Dati chiave IPVanish

CLASSIFICAZIONE GENERALE:  #5 di 70 VPNs
Velocità
Score: 10/10
Velocità Media*: 463 Mbps
Compatibilità con video in streaming: 4K UHD
Streaming
Score: 5/10
Netflix: Si
Altre piattaforme di streaming: HBO Max
Sicurezza
Score: 7/10
Tipo di crittografia: AES 256 bit
Kill Switch: Si
Politica sui registri: No-log
Protocolli: OpenVPN
Rapporto qualità/prezzo
Score: 7/10
Costo mensile più basso: 2,50 $
Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni
Websitehttps://www.ipvanish.com

IPVanish: pro e contro

Ecco un breve riassunto dei punti di forza e delle aree in cui IPVanish potrebbe migliorare.

Pro:

  • velocità soddisfacente
  • sblocco Netflix
  • connessioni simultanee illimitate
  • politica no-log
  • crittografia forte
  • ottima per l’utilizzo di torrent

Contro:

  • non supporta lo split-tunneling
  • non funziona in Cina
  • non riesce a sbloccare alcuni servizi streaming molto utilizzati
  • non supporta app Linux

Velocità: IPVanish è veloce?

Ho eseguito test di velocità a varie ore del giorno su server in Nord America, Europa e Asia. La velocità media di IPVanish in download si è attestata sui 463 Mbps a tutte le ore e su tutte le posizioni testate.

Test di velocità IPV

Sfortunatamente, questo aspetto non è migliorato dall’ultima volta che ho recensito IPVanish. Finora le velocità sono rimaste piuttosto invariate nel 2021, ma la situazione potrebbe cambiare a breve. IPVanish prevede, infatti, di integrare Wireguard nelle sue app nel futuro prossimo, un protocollo che ha fatto guadagnare velocità alle VPN rivali, tra cui ExpressVPN, NordVPN e Surfshark, in un range di oltre 100 Mbps.

Ma per ora, ecco le velocità medie di download di IPVanish suddivise per regione:

  • Nord America (posizione più vicina): 580 Mbps
  • Europa: 456 Mbps
  • Asia: 352 Mbps

Abbiamo testato i server in ciascuna di queste posizioni a varie ore del giorno utilizzando una connessione a 5 Gbps dagli Stati Uniti. Scopri come testiamo le VPN.

Vpn risultati test di velocità giugno 2021

Utilizzando server nelle vicinanze, sono riuscito a riprodurre video 4K in streaming senza interruzioni dovute a buffering. Giocando a Brawlhalla, combattimento online in stile Super Smash Bros, a volte le prestazioni si sono rivelate un po’ lente mentre a volte era quasi impossibile giocare connettendosi al server del Regno Unito e giocando su server europei. La velocità potrebbe variare molto da persona a persona ma suggeriamo ai gamer di utilizzare la VPN solo durante le ore con minor traffico.

Clicca per ingrandire.

Anche se il servizio non è il più veloce mai testato, è comunque molto stabile. La VPN non si è disconnessa neanche una volta durante i test. Grazie all’opzione “Best Server”, che permette di connettersi automaticamente al server più veloce dopo aver impostato la posizione, non mi sono mai imbattuto su server in down.

Teniamo presente che i nostri test non sono un indicatore definitivo di quale sia la VPN più veloce. La volatilità intrinseca di Internet aggiunge un fattore di casualità significativo, quindi tutti i test di velocità VPN dovrebbero essere sempre presi con le pinze. Chi ha connessioni più veloci potrebbe notare una maggiore discrepanza per quanto riguarda la velocità.

Server IPVanish

Mappa server IPV

Si può cercare l’elenco completo dei server nel menu della posizione, scegliere una località da una mappa o utilizzare filtri avanzati per effettuare una ricerca mirata per protocollo, Paese e latenza. La latenza corrisponde più o meno alla vicinanza al server e una latenza inferiore spesso significa una connessione più veloce.

App: quali dispositivi funzionano con IPVanish?

Un singolo abbonamento consente di connettere un numero illimitato di dispositivi contemporaneamente, ciò rende IPVanish una buona soluzione per le famiglie numerose.

IPV mobile Android

Le app sono disponibili per:

  • Windows
  • MacOS
  • iOS
  • Android
  • Fire TV

Purtroppo, non sono disponibili app Linux o estensioni del browser web. Per altri sistemi operativi sarà necessario configurare un’app di terze parti manualmente per stabilire la connessione oppure connettersi a un router abilitato per VPN.

Streaming, Netflix e Kodi

IPVanish funziona per Netflix?

Sì!

Attualmente con IPVanish è possibile sbloccare Netflix USA dall’estero. Non tutti i server funzionano però, quindi potrebbe essere necessario dover passare da una località negli USA all’altra prima di trovare un server che funzioni.

Server IPVanish

Purtroppo IPVanish non sblocca molti altri servizi di streaming popolari come Hulu o Amazon Prime Video, ma sblocca HBO Max, Insomma, per quanto riguarda lo sblocco geografico, IPVanish non regge il confronto con alcuni concorrenti di punta.

IPVanish è uno dei provider preferiti dagli utenti di Kodi, software gratuito per home theatre che consente lo streaming di video e di altri contenuti da varie fonti, e viene spesso installato su dispositivi Android come Amazon Fire TV Stick.

Firestick vpn IPVanish

IPVanish ha creato un’app specifica per Fire TV e, per i dispositivi che non hanno accesso a Google Play o ad Amazon App Store, è possibile scaricare un APK per Android direttamente sul proprio dispositivo. L’interfaccia è compatibile con l’utilizzo del telecomando e, oltre alle operazioni inziali di accesso, sono necessari pochissimi passaggi prima dell’utilizzo. Tutto può essere selezionato tramite menu a discesa e non è necessario avere a che fare con mappe o altre interfacce che non si adattano bene all’utilizzo di telecomandi.

IPVanish consente l’utilizzo di torrent?

Sì, IPVanish consente l’utilizzo di torrent su tutti i server. La buona notizia per chi pratica abitualmente file sharing P2P e streaming è che non c’è un limite in termini di larghezza di banda o di dati.

Kill-switch IPVanish

Le app IPVanish sono dotate di kill switch opzionale che blocca il traffico Internet in caso di interruzione imprevista della connessione VPN, una vera necessità quando si utilizzano torrent.

La funzione di protezione contro le perdite di DNS è integrata, compresa la protezione da perdite di IPv6.

L’azienda non conserva alcun registro del traffico o dell’utilizzo dei propri clienti. Non registra l’IP di origine né le attività online dell’utente.

IPVanish supporta lo split-tunneling?

No, per ora le app di IPVanish non supportano lo split-tunneling.

Lo split-tunneling, o routing selettivo, consente agli utenti di scegliere quali app utilizzano il tunnel VPN e quali utilizzano una connessione diretta non crittografata. Si può, ad esempio, impostare una app per torrent affinché utilizzi sempre la VPN mentre Spotify utilizza una normale connessione Internet.

Molti dei competitor di IPVanish hanno implementato lo split-tunneling, quindi spero che IPVanish aggiunga presto questa funzionalità.

Sicurezza, privacy e log

A parte la prima registrazione di un account, IPVanish non conserva alcun registro o log sull’utilizzo della VPN da parte dei propri utenti. Purtroppo IPVanish ha abbandonato il Bitcoin come metodo di pagamento, costringendo gli utenti a registrarsi con carta di credito o PayPal, rendendo quasi impossibile la registrazione completamente anonima.

Politica sulla privacy IPVanish

IPVanish utilizza la crittografia a 256 bit sul protocollo OpenVPN come impostazione predefinita. Per l’autenticazione viene utilizzato l’hash SHA512 mentre la PFS (Perfect Forward Secrecy) è supportata da uno scambio di chiavi DHE-RSA 2048. Si tratta di standard di crittografia aggiornati e sicuri al 100% e la PFS garantisce che i dati sul traffico passato non vengano decifrati neanche se la chiave di decrittografia attuale dovesse finire nelle mani di hacker o altri.

IPV per la casa

L’azienda gestisce i propri server DNS e la protezione contro le perdite di DNS è integrata, così come il kill switch. I nostri test non hanno mostrato perdite di DNS, IPv6 o WebRTC.

Test perdite IPV

IPVanish ha sede negli Stati Uniti, un elemento che potrebbe sollevare preoccupazioni tra gli utenti più diffidenti nei confronti di NSA, FBI e altri enti o servizi di intelligence con un passato di spionaggio, supportati da aziende tecnologiche con sede negli Stati Uniti. La politica no-log di IPVanish dovrebbe alleviare queste preoccupazioni. Non risultano inoltre utenti del servizio in stato d’arresto o caduti vittime di hacker. Ciononostante, alcuni utenti saranno comunque scoraggiati ad utilizzare qualsiasi provider VPN con sede negli Stati Uniti e nei Paesi con cui quest’ultima collabora per la raccolta di informazioni.

IPV desktop

IPVanish è uno dei pochissimi provider che possiede e gestisce tutto il proprio hardware fisico, invece di noleggiarlo da terzi. Mentre la maggior parte delle VPN noleggia server in tutto il mondo, IPVanish ne è proprietaria, con relativi vantaggi e svantaggi. Ovviamente, questo vuol dire che IPVanish ha un maggiore controllo sui soggetti che hanno accesso ai server. Ma possedere i server rende anche un provider meno flessibile in determinate situazioni, ad esempio quando il data center in cui sono ospitati i server riduce i propri standard di privacy o sicurezza. È molto più facile recedere da un contratto di noleggio e stipularne uno nuovo altrove piuttosto che spostare fisicamente un server.

Gli utenti possono specificare la frequenza con cui desiderano che il proprio indirizzo IP venga modificato fino a un minimo di 45 minuti.

Spuntando una casella nelle impostazioni, “scramble” nell’app per mobile, è possibile abilitare l’offuscamento del traffico. Questa funzione è molto utile in determinate situazioni, ad esempio quando si vuole evitare che il provider del server o terze parti rilevino l’utilizzo di una VPN. In questi casi l’offuscamento del traffico farà in modo che i dati criptati appaiano a tutti gli effetti come non criptati. L’offuscamento è molto utile nei Paesi, come la Cina ad esempio, che eseguono controlli approfonditi sui dati per identificare e bloccare il traffico su VPN. Purtroppo questa funzione non aiuterà a sbloccare i server già inseriti in blacklist da indirizzi IP o domini, come nel caso della Cina.

IPVanish utilizza provider di posta elettronica esterni per il supporto e altre comunicazioni con i clienti. Le uniche informazioni che conserva sono gli indirizzi e-mail degli utenti mentre le informazioni del cliente non vengono memorizzate e non sono accessibili.

Mi sono imbattuto in un bug nell’app di Windows che impediva l’applicazione di alcune modifiche alle impostazioni dopo il riavvio dell’app. Ho dovuto selezionare e deselezionare l’impostazione “Block local network interfaces when connected” per disattivare la funzione. Anche se potrebbe non sembrare un grosso problema, mi ha un po’ turbato il fatto che le mie impostazioni di sicurezza non fossero come apparivano a me e che fossero cambiate rispetto all’ultima volta che avevo usato l’app.

IPVanish funziona in Cina?

Al momento IPVanish non è una VPN affidabile per gli utenti della Cina continentale. Non è possibile utilizzarla per sbloccare app o siti Web censurati dal Great Firewall.

La Cina ha bloccato le connessioni agli indirizzi IP e ai domini dei server di IPVanish. In passato, l’azienda consigliava agli utenti in Cina di configurare manualmente le proprie VPN invece di utilizzare l’app IPVanish ufficiale, ma IPVanish ha ormai ammesso che anche questa soluzione potrebbe non funzionare.

IPVanish ha un buon servizio clienti?

IPVanish ha ampliato le opzioni di servizio clienti dall’ultima volta che l’abbiamo recensita. All’epoca, esisteva solo un modulo di posta elettronica sul sito web. IPVanish ora offre anche una live chat e persino numeri di telefono, una vera rarità tra le VPN, per il supporto live in sette lingue.

In un pomeriggio di un giorno feriale, ci sono voluti circa due minuti per una risposta dal supporto della live chat del sito web.

Assistenza live chat IPV

Il sito Web dell’azienda offre anche una knowledge base piuttosto accurata con funzione di ricerca.

Nel 2021, IPVanish ha aumentato la garanzia di rimborso da sette a 30 giorni, offrendo molto più tempo per testare il servizio prima di prendere un impegno.

Prezzi IPVanish

ipvanish pricing - comparitech deal

IPVanish offre una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni, quindi, se cerchi una soluzione solo per un mese puoi scaricare la VPN per 30 giorni e poi annullare per ricevere un rimborso totale. Se cambi idea, alla fine dei 30 giorni puoi ancora sfruttare i prezzi mensili contenuti per un breve periodo.

Prezzi IPVanish:

  • piano mensile: 10,99 $ al mese
  • piano annuale: 47,89 $ per il primo anno (3,99$ al mese)
  • piano biennale: 59,99 $ (2,50 $ al mese)

Dovrei acquistare IPVanish?

IPVanish è un servizio VPN facile da usare che offre molte connessioni simultanee, app per le principali piattaforme di dispositivi, sicurezza avanzata, politica no-log e buona velocità media. È disponibile un’ampia gamma di server. La protezione contro le perdite di DNS e IPv6, l’offuscamento del traffico e un kill switch sono integrati. È possibile registrarsi e pagare in maniera anonima. L’interfaccia è facile da usare con Kodi e con altri sistemi multimediali che girano su Android.

Il servizio è in grado di aggirare i blocchi Netflix ma è instabile per altri servizi di streaming. Gli utenti in Cina, e probabilmente in altri Paesi soggetti a censura, non saranno in grado di utilizzare slick app per aggirare blocchi e black list. Trattandosi degli utilizzi attualmente più comuni di una VPN, è un peccato che IPVanish non possa (o non potrà) aggirare questi blocchi.

Sconti IPVanish

Ecco l’ultimo sconto IPVanish

Sconto IPVanish
Usufruisci di sconti fino al 63%
Scopri l'offerta >
Sconto applicato automaticamente

Alternative a IPVanish

IPVanish offre un servizio solido ma non è adatto a tutti. Se cerchi un’ottima VPN capace di aggirare i blocchi geografici dei siti di streaming o il Great Firewall cinese, ecco alcune alternative:

NordVPN offre standard di sicurezza eccellenti, alta velocità, una politica sulla privacy no-log e app per un’ampia gamma di dispositivi. È in grado di sbloccare la maggior parte dei servizi di streaming dall’estero, tra cui Netflix, Hulu, Amazon Prime Video, BBC iPlayer e Disney+ e funziona in Cina.

Surfshark è una delle VPN più veloci che abbiamo testato. È una delle poche VPN oltre a IPVanish ad offrire connessioni simultanee illimitate. Offre anche velocità e sicurezza competitive e l’azienda non conserva log identificativi. Surfshark funziona bene in Cina ed è ottima per sbloccare i servizi di streaming dall’estero.

Come si posiziona IPVanish rispetto ad altre VPN popolari?

IPVanish va forte su sicurezza e privacy, ma ha capacità di sblocco più limitate rispetto alle due VPN più popolari NordVPN e Surfshark.

No valueIPVanishNordVPNSurfshark
Websitewww.IPVanish.comwww.NordVPN.comwww.Surfshark.com
Velocità media*463 Mbps369 Mbps324 Mbps
Tipo di crittografiaAES a 256 bitAES a 256 bitAES a 256 bit
Kill switch Windows onlySolo per desktop
Consente il torrenting
Registri di identificazione
Sblocca Netflix USA
Sblocca Amazon Prime
Sblocca Hulu
Sblocca BBC iPlayer
Prezzo più basso al mese3,99 $ 3,29 $2,30 $
Garanzia soddisfatti o rimborsati30 giorni30 giorni30 giorni
Valutazione complessiva8.39.79.6
Prezzo più basso al mese$2.50
Usufruisci di sconti fino al 63%
$3.29
RISPARMIA IL 60% sull'abbonamento di 2 anni
$2.30
Risparmia il 82% sull'abbonamento di 2 anni