Le migliori VPN per Chrome

Navighi sul web usando Chrome o Chromebook? Una VPN non è solo un vezzo, ma uno strumento basilare per la salvaguardia della tua privacy online, per eludere la censura o per accedere a contenuti con limitazioni geografiche. Anche se le VPN che offrono estensioni per il browser abbondano, non funzionano tutte allo stesso modo. Infatti, alcune sono spudoratamente ingannevoli.

In questa guida abbiamo lasciato solo il meglio delle VPN di alto livello per Chrome di cui parleremo in modo approfondito, ma se non hai tempo, passa al nostro elenco sintetizzato delle migliori VPN per Chrome.

  1. NordVPN: La nostra prima scelta per Chrome. Offre app facili da usare, con le relative estensioni per Chrome. Estremamente veloce, privata e sicura. Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.
  2. Surfshark: VPN più economica per Chrome. Veloce e affidabile, con un portentoso add-on per Chrome che offre tantissime funzionalità di sicurezza e non pone limiti al numero di dispositivi connessi.
  3. ExpressVPN: L’estensione per Chrome è impeccabile e protegge il traffico sul tuo browser. Se combinata con l’app, il tuo dispositivo avrà un livello di privacy e sicurezza molto alto.
  4. Windscribe: Una VPN con un’estensione per Chrome che ha dell’incredibile, da usare in modo autonomo o in combinazione con l’app.
  5. StrongVPN: Estensione per Chrome semplice da usare e che ti permette di cambiare l’indirizzo IP.
  6. PureVPN: VPN per Chrome a basso costo. Offre velocità elevate per lo streaming ed è facile da usare. Dispone di server in 65 paesi, tra cui l’Italia, per guardare Movistar Infinity, Sky Italia, TIM VISION ecc.

VUOI PROVARE LA MIGLIORE TRA LE VPN SENZA RISCHI?

NordVPN offre una prova gratuita senza rischi di 30 giorni se ti iscrivi da questa pagina. Potrai usare la migliore VPN per Chrome senza restrizioni per un mese: l’ideale per proteggere le tue attività di navigazione o per accedere a determinati contenuti.

Non ci sono termini nascosti: se credi che NordVPN non faccia al caso tuo, basta contattare il supporto entro 30 giorni e riceverai il rimborso completo. Inizia subito il periodo di prova di NordVPN.

Le migliori VPN per Chrome

Il mercato delle VPN è saturo e, francamente, non sono tutte valide. Abbiamo scartato le peggiori per offrirti le VPN che più si addicono agli utenti Chrome:

  • App multipiattaforma: Non solo estensioni per Chrome, ma app funzionali per tutti i dispositivi.
  • Crittografia inespugnabile: Crittografia di livello militare per proteggere i tuoi dati a livello locale e mentre viaggiano sul web.
  • Semplici da usare: App intuitive che tutti possono configurare.
  • Capacità di accesso: Puoi dire addio alle limitazioni geografiche e goderti i contenuti di tutto il mondo.
  • Supporto per i torrent: Perché, a volte, il torrent è insostituibile.
  • Supporto di alto livello: Come la live chat 24/7, perché non c’è cosa peggiore di una risposta automatica quando sei in difficoltà.

Ora passiamo ai nomi, ecco la nostra lista di VPN filtrare per Chrome:

1. NordVPN

NordVPN Mag 2024 Funziona con ChromeTestato Mag 2024

Applicazioni per:

  • PC
  • Mac
  • IOS
  • Android
  • Linux
  • Background FireTV

Website:  www.NordVPN.com

Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 DAYS

NordVPN è la VPN che raccomandiamo in assoluto per Chrome. Soddisfa tutti i nostri criteri, offre server speciali per connessioni multi-hop e aggira la censura. Il servizio non prevede alcun registro e opera con standard di crittografia al di sopra della media. Ti permette di accedere in modo sicuro ai siti di streaming da qualsiasi luogo, per esempio a Netflix e Hulu, anche da app per dispositivi mobili. Le app ti faranno connettere facilmente dopo aver scelto una posizione sulla mappa o un server da un elenco. NordVPN rilascia app per Windows, macOS, Linux, Android e iOS.

NordVPN offre anche un’estensione autonoma per browser che funziona anche senza aver installato l’app nativa di NordVPN. Da sola, l’estensione protegge solo il traffico di Chrome. Inoltre, previene le perdite WebRTC che possono far trapelare dal browser il tuo vero indirizzo IP, anche con la VPN attiva. La funzionalità CyberSec di questa VPN è integrata nell’estensione e nell’app per bloccare annunci, tracker e malware.

Pro:

  • Offre un’estensione autonoma per Chrome che funziona indipendentemente dall’app
  • Server incredibilmente veloci per lo streaming in HD
  • App con un altissimo livello di privacy e sicurezza
  • Vasta rete di server che riescono ad accedere ai contenuti soggetti a restrizioni geografiche
  • Ampia documentazione di supporto e live chat a disposizione dell’utente

Contro:

  • L’app per computer potrebbe essere un po’ ostica

Il nostro punteggio:

4.5 su 5

LA MIGLIORE VPN PER CHROME:NordVPN è la nostra prima scelta. Una VPN ultraveloce che funziona bene su Chrome. Permette di collegare fino a 6 dispositivi in contemporanea. Inoltre, funziona bene con la maggior parte dei servizi in streaming offrendo eccellenti funzionalità di sicurezza. Garanzia soddisfatti o rimborsati senza rischi di 30 giorni.

Leggi la nostra recensione completa di NordVPN.

Sconto NordVPN
RISPARMIA fino al 73%
Scopri l'offerta >
Sconto applicato automaticamente

2. Surfshark

Surfshark Funziona con ChromeTestato Mag 2024

Applicazioni per:

  • PC
  • Mac
  • IOS
  • Android
  • Linux

Website:  www.Surfshark.com

Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 DAYS

Surfshark è una VPN economica e semplice da usare, con app compatibili con i principali sistemi operativi. Se preferisci usare l’estensione per Chrome, puoi collegarti a uno degli oltre 3.200 server (in più di 60 Paesi). Questa VPN offre l’accesso sicuro a piattaforme come Netflix USA e BBC iPlayer; inoltre, funziona in Paesi come la Cina e gli Emirati Arabi Uniti. Oltre a tutto questo, Surfshark ti permette di collegare tutti i dispositivi che vuoi.

L’estensione Chrome di Surfshark offre tante funzionalità di sicurezza, tra cui la crittografia HTTPS, la protezione dalle perdite e un blocco degli annunci integrato. Ciononostante, alcune funzioni dell’app per computer come whitelister e kill switch sono assenti. Surfshark accetta Bitcoin, Ethereum e Ripple, che permettono di effettuare pagamenti anonimi. Non registra nessun dato per l’identificazione personale, garantendo la tua protezione a prescindere da come decidi di pagare. Se hai bisogno di aiuto, puoi contattare il supporto tramite live chat 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Surfshark offre app per macOS, Android, iOS, Windows e Linux. Questo servizio, inoltre, può essere installato manualmente su router internet supportati.

Pro:

  • L’estensione per Chrome funziona come un proxy HTTPS
  • Funziona in paesi come la Cina
  • Solide funzionalità di privacy e sicurezza
  • Live chat disponibile 24/7
  • Accetta le criptovalute

Contro:

  • L’estensione per il browser non ha il kill switch

Il nostro punteggio:

4.5 su 5

LA MIGLIORE VPN ECONOMICA:Surfshark non ha limiti di connessione, perciò è perfetta per chi cerca di proteggere tutti i propri dispositivi con un’unica soluzione. Inoltre, la VPN segue una rigida politica no-log e offre solidi funzionalità di sicurezza e una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Leggi la nostra recensione completa di Surfshark qui.

Sconto Surfshark
Risparmia il 86% sull'abbonamento di 2 anni
Scopri l'offerta >
Sconto applicato automaticamente

3. ExpressVPN

ExpressVPN Funziona con ChromeTestato Mag 2024

Applicazioni per:

  • PC
  • Mac
  • IOS
  • Android
  • Linux

Website:  www.ExpressVPN.com

Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 DAYS

ExpressVPN offre sicurezza e prestazioni superiori, accompagnate da app semplici da usare. Lavora velocemente ed è stabile: ExpressVPN è un’ottima scelta per la maggior parte delle attività. Riesce a eludere il Great Firewall cinese e ad accedere a Netflix in sicurezza. ExpressVPN offre app per Windows, macOS, iOS, Android, Linux (linea di comando) e per alcuni router Wi-Fi.

Ha creato delle estensioni per browser molto semplici da usare, che gestiscono le connessioni VPN native del tuo dispositivo: una funzione utile per gli utenti Chromebook che non riescono a usare le versioni delle app per Windows e iOS. L’estensione non funziona autonomamente: prima è necessario installare o configurare ExpressVPN. L’estensione aggiunge delle funzionalità di sicurezza, tra cui la possibilità di randomizzare la posizione segnalata dall’API di geolocalizzazione di Google in un luogo vicino al server VPN selezionato. In questo modo, i siti web non sapranno qual è la tua posizione né tramite Google né tramite indirizzo IP.

L’estensione per browser di ExpressVPN ha recentemente superato una verifica svolta da un’azienda di sicurezza informatica di terza parte e tutto il codice ora è open source.

Pro:

  • Estensione per Chrome dedicata che gestisce le connessioni del tuo dispositivo dal browser
  • Rete di server veloce, ideale per streaming e download
  • Sblocca Hulu, Amazon Prime Video e altro
  • Sicurezza e privacy di alto livello

Contro:

  • Leggermente più costosa di alcune VPN rivali
  • L’estensione funziona solo con l’app principale installata

Il nostro punteggio:

4.5 su 5

SICUREZZA GARANTITA:ExpressVPN offre una vasta rete di server ottimizzata per offrire connessioni veloci. L’estensione per Chrome è semplice da usare e le app sono compatibili con tutti i sistemi operativi. Funzionalità di sicurezza e per la privacy ottime. Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Leggi la nostra recensione completa di ExpressVPN.

Sconto ExpressVPN
Risparmia l'49%
Scopri l'offerta >
Sconto applicato automaticamente

4. Windscribe

Windscribe Funziona con ChromeTestato Mag 2024

Applicazioni per:

  • PC
  • Mac
  • IOS
  • Android
  • Linux
  • Background FireTV

Website:  www.windscribe.com

Garanzia soddisfatti o rimborsati: 3 DAYS

Windscribe è un provider VPN canadese nuovo sulla scena. Tra i punti a favore troviamo connessioni simultanee illimitate, nessun registro e alte velocità. Funziona anche in Cina e impiega solo la migliore crittografia su una selezione di protocolli VPN. Windscribe non offre un kill switch, ma va bene lo stesso, perché potrai usare un firewall che “blocca tutta la connettività al di fuori del tunnel per assicurare che non avvenga la minima perdita”.

Windscribe ha creato una delle migliori estensioni per browser nel mercato delle VPN. Può essere usata indipendentemente, ma dà il suo meglio se combinata con l’app VPN nativa. Collegandole contemporaneamente, i dati passeranno attraverso due server VPN, raddoppiando la crittografia già solida di suo; in questo modo, impedisce agli hacker di risalire ai tuoi dati dal traffico correlato. L’estensione per Chrome di Windscribe, inoltre, blocca gli annunci e rimuove i tracker, inclusi i widget dei social media.

Pro:

  • Offre la migliore estensione per Chrome, che funziona indipendentemente dall’app
  • L’app ha un firewall nativo che blocca tutto il traffico al di fuori della VPN per evitare perdite di dati
  • Accede ad Amazon Prime Video e a siti simili

Contro:

  • L’app per dispositivi mobili è funzionale ma limita le scelte dell’utente
  • Non offre una vera live chat

Il nostro punteggio:

4 su 5

FACILE DA USARE:Windscribe raggiunge buone velocità. Su Chrome funziona egregiamente. Non registra nessun dato e usa tecniche di tunneling per offrire sicurezza e privacy adeguate. Manca una vera assistenza 24/7. Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Leggi la nostra recensione di Windscribe.

Sconto Windscribe
5,75 $ al mese per l'abbonamento di 1 anno
Scopri l'offerta >
Sconto applicato automaticamente

5. StrongVPN

StrongVPN Funziona con ChromeTestato Mag 2024

Applicazioni per:

  • PC
  • Mac
  • IOS
  • Android
  • Linux

Website:  www.StrongVPN.com

Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 DAYS

StrongVPN è il software preferito degli utenti che si collegano dalla Cina e da altri posti in cui internet viene censurato. Inoltre, riesce ad accedere in sicurezza a servizi come Netflix e Hulu. Gli utenti possono scegliere connessioni OpenVPN, L2TP, SSTP, IKEv2 e WireGuard. Il servizio clienti è rapido e ti aiuterà a risolvere velocemente qualsiasi problema. La copertura della rete di server raggiunge tutto il globo. Le app sono disponibili per Windows, Linux, macOS, Android e iOS.

StrongVPN ha un’estensione per browser chiamata Strong Proxy for Google Chrome. È una semplice estensione con proxy che cambia il tuo indirizzo IP; quindi, non offre nessun tipo di crittografia. Sono disponibili diverse posizioni di server per facilitare l’accesso ai contenuti soggetti a restrizioni geografiche, ma è meglio affidarsi all’applicazione StrongVPN stessa per assicurarti che tutto il traffico internet del tuo dispositivo sia criptato.

Pro:

  • L’estensione per Chrome cambia il tuo indirizzo IP e funziona come un proxy
  • Affidabile per aggirare le restrizioni da censura
  • Particolarmente amata dagli utenti in Cina

Contro:

  • L’estensione per Chrome non offre nessun tipo di crittografia, maschera solo l’IP
  • Il supporto per la configurazione manuale è minimo
  • Velocità buone ma non ottime durante il test

Il nostro punteggio:

4 su 5

RISERVATEZZA E AFFIDABILITÀ:StrongVPN supera tranquillamente le restrizioni geografiche. Rete di server affidabile. Protegge bene la privacy e non conserva nessun log di navigazione. Molto sicura. Garanzia soddisfatti o rimborsati di 45 giorni.

Leggi la nostra recensione completa di StrongVPN.

Sconto StrongVPN
Risparmia il 67% sull'abbonamento annuale
Scopri l'offerta >
Sconto applicato automaticamente

6. PureVPN

PureVPN

Applicazioni per:

  • PC
  • Mac
  • IOS
  • Android
  • Linux

Website:  www.PureVPN.com

Garanzia soddisfatti o rimborsati: 31 DAYS

PureVPN rappresenta una soluzione economica e di prim’ordine per proteggere le tue attività online in Italia. È particolarmente utile per eludere la sorveglianza online, usufruire di una maggiore protezione sulle reti Wi-Fi pubbliche e aggirare i blocchi online. Offre un’estensione per Chrome che ti consente di camuffare la tua posizione direttamente dal tuo browser.

La VPN vanta un’ampia rete di oltre 6.000 server distribuiti in più di 65 paesi, quindi ti consente di ottenere un indirizzo IP in qualsiasi continente. Grazie a questa vasta copertura, potrai accedere in modo sicuro ai contenuti regionali e a qualsiasi servizio locale sottoposto a restrizioni sia al lavoro che all’università. I server in Italia sono utili per accedere alle popolari piattaforme di streaming italiane all’estero.

PureVPN offre una velocità media di download di 400 Mbps tramite il suo protocollo WireGuard, quindi è un’ottima scelta per lo streaming, il gaming, il torrenting e le videochiamate. Riesce ad accedere tranquillamente ai contenuti soggetti a restrizioni geografiche su piattaforme come Netflix, Hulu, HBO Max, Disney+ e Prime Video, oltre che a vari servizi televisivi internazionali.

Per quanto riguarda la sicurezza, PureVPN dispone di una solida crittografia AES, di un kill switch e di un sistema di prevenzione contro le perdite DNS. Inoltre, rispetta una rigorosa politica no-log per garantire che le tue attività online siano protette da hacker e tracker.

Puoi provarla senza rischi approfittando della garanzia soddisfatti o rimborsati di 31 giorni: in questo modo, potrai testare i servizi e usufruire di un maggiore livello di privacy nel tuo browser Chrome.

Pro:

  • Connessioni veloci
  • Compatibile con Netflix, Hulu, HBO Max e molti altri
  • Dispone di server in oltre 65 paesi, tra cui l’Italia
  • Le app sono facili da usare
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati di 31 giorni

Contro:

  • L’assistenza è un po’ lenta 
  • Il port forwarding comporta un costo aggiuntivo

Il nostro punteggio:

4 su 5

CONVENIENTE:PureVPN è una VPN a basso costo, perfetta per accedere ai servizi nazionali quando si è in vacanza. Dispone di server in oltre 65 paesi, perfetti per aggirare i blocchi e accedere ai server italiani quando si è in vacanza. La solida crittografia consente di utilizzare le reti Wi-Fi pubbliche in totale sicurezza. Protocollo veloce WireGuard e app compatibili con tutte le piattaforme. Garanzia soddisfatti o rimborsati di 31 giorni.

Per saperne di più, consulta la nostra recensione di PureVPN.

Sconto PureVPN
Usufruisci di sconti fino al 82%
Scopri l'offerta >
Sconto applicato automaticamente

Come usare una VPN per Chrome

Una volta installata la VPN sul tuo sistema operativo o dopo aver aggiunto l’estensione al browser di Chrome, puoi cominciare. Ecco come si usa una VPN per Chrome:

  1. Apri l’app della VPN sul tuo dispositivo o clicca sull’estensione mentre sei su Google Chrome
  2. Scegli un server nella posizione che preferisci, per esempio il Canada se ti serve un indirizzo IP canadese
  3. Clicca su Connetti e attendi che il processo di connessione sia completo
  4. Naviga come faresti normalmente mentre la VPN lavora in background
  5. Se ci sono dei problemi, elimina i cookie e la cache e riprova.

Come installare una VPN per Chrome

Per cominciare a usare una VPN per Google Chrome, prima devi installarla. Hai un paio di opzioni a disposizione, in base a cosa offre il provider della VPN. Ecco come installare una VPN per Chrome:

Come installare un’app VPN sul tuo sistema operativo

La maggior parte dei provider di VPN crea delle app “native” da installare direttamente sul sistema operativo, come ad esempio Windows, macOS, iOS o Android. Puoi scaricarle dal sito web del provider della VPN o dall’app store ufficiale del tuo dispositivo.

  1. Abbonati a una VPN (ti consigliamo NordVPN).
  2. Scarica e installa l’app per il tuo dispositivo
  3. Apri l’app e seleziona la posizione o il server VPN
  4. Clicca sul tasto Connetti e attendi qualche secondo
  5. Una volta stabilita la connessione, apri Chrome

Tutto il traffico internet proveniente da Chrome e dal resto del sistema ora dovrebbe essere crittografato passando attraverso il server VPN. Il tuo indirizzo IP resta nascosto e puoi accedere ai contenuti soggetti a restrizioni geografiche.

Come aggiungere un’estensione VPN per browser Chrome

nordvpn proxy

Oltre alle app native, molti provider di VPN offrono delle estensioni per Chrome e Firefox. Di solito si trovano nel Web Store di Chrome, ma diffida sempre delle offerte “gratuite”: ne riparleremo più avanti.

  1. Trova l’estensione per browser che desideri sul Chrome Web Store e clicca su Aggiungi a Chrome
  2. Attendi che il download e l’installazione automatica terminino
  3. Ora dovresti vedere un’icona nella parte in alto a destra di Chrome. Cliccaci sopra.
  4. Seleziona una posizione o un server VPN e clicca sul tasto Connetti
  5. Una volta stabilita la connessione, il browser sarà protetto e potrai accedere ai contenuti soggetti a restrizioni geografiche.

Ricorda che le estensioni funzionano solo sulle versioni del browser Chrome per computer, non su Android. Per questo sistema, ti servirà un’app VPN come indicato sopra nella prima opzione.

Come installare una VPN su Chromebook

La maggior parte dei provider di VPN non offre app specifiche per Chromebook, ma principalmente per Windows e Mac. Perciò, dovrai configurare manualmente la VPN su Chrome o dovrai usare un’estensione per browser. La seconda opzione è indubbiamente la più semplice.

Per configurare manualmente una VPN, segui queste istruzioni di Google:

  1. Accedi al tuo Chromebook, se non l’hai già fatto
  2. Clicca nell’area di stato dove vedi l’immagine del tuo account
  3. Clicca su Impostazioni
  4. Nella sezione “Connessione a internet”, clicca su Aggiungi connessione.
  5. Clicca su Aggiungi OpenVPN / L2TP
  6. Inserisci le informazioni nella casella che appare
  7. Clicca cu Connetti

Metodologia: cosa contraddistingue le migliori VPN per Chrome?

Abbiamo selezionato le migliori estensioni VPN per Chrome sulla base dei seguenti criteri:

  • Design e funzionalità dell’app: controlliamo se l’estensione VPN per Chrome può essere usata come prodotto autonomo o se necessita dell’app nativa. Inoltre, valutiamo la semplicità e la capacità d’uso.
  • Velocità internet e affidabilità: tutte le VPN rallentano la connessione in qualche modo. Tuttavia, i nostri test di velocità regolari ci permettono di consigliarti le VPN più veloci e affidabili per Chrome.
  • Idoneità allo streaming: valutiamo se una VPN è in grado di accedere a servizi come Netflix, Amazon Prime Video, Hulu e BBC iPlayer.
  • Sicurezza: verifichiamo la presenza di funzionalità di sicurezza, come crittografia AES, kill switch e politica no-log.
  • Servizio clienti: il servizio clienti deve essere utile, reattivo e disponibile tramite live chat. Verifichiamo gli orari del servizio e diamo dei punti extra per l’assistenza 24/7.
  • Numero di server: se vuoi accedere a contenuti soggetti a restrizioni geografiche con una VPN per Chrome, ti servirà un’ampia selezione di server in diverse posizioni. Per esempio, Amazon USA richiede un indirizzo IP statunitense. Preferiamo provider che offrono molte posizioni tra cui scegliere.

Questa è una rapida panoramica dei test di base che usiamo per valutare una VPN per Google Chrome. Se vuoi saperne di più, leggi il nostro articolo completo sulla metodologia dei test delle VPN.

Confronto fra le estensioni del browser e le vere VPN 

Turbo VPN, DotVPN, Hola… nessuno di questi plugin per browser funziona come una vera VPN. Infatti, la maggior parte delle estensioni per Chrome non funzionano come le VPN vere e proprie. Al contrario, si tratta piuttosto di proxy crittografati, di solito proxy SSL o HTTPS. Queste estensioni per Chrome non possono essere assolutamente chiamate VPN.

È vero, funzionano in modo simile a una VPN. Il traffico viene criptato (si spera) e fatto passare attraverso un server intermediario. Ciò può aiutare ad aggirare la censura, i blocchi dei siti e a proteggere la tua privacy.

Ma queste VPN “clientless” criptano solo il traffico che arriva dal browser Chrome. Una vera VPN cripterà tutto il traffico che viaggia da e verso il tuo dispositivo. Inoltre, queste cosiddette VPN offerte solo come estensioni per Chrome sono vulnerabili a una serie di problemi di sicurezza: non utilizzano OpenVPN o un protocollo VPN con IPSec criptato (L2TP, IKE, SSTP), entrambi i quali richiedono l’installazione di un client nativo sul dispositivo dell’utente. Infine, non estendono la rete per accedere a macchine remote, una funzionalità distintiva di una vera VPN.

Charlie Hosner, un esperto di sicurezza dell’Università del Michigan, spiega le vulnerabilità delle estensioni VPN SSL clientless in questo articolo. Queste vulnerabilità includono attacchi man in the middle, worm, keylogger e strumenti di gestione remota.

Le VPN gratuite per Chrome da evitare

La maggior parte dei servizi VPN gratuiti, che siano estensioni per il browser o app native, hanno molti limiti. Impongono limiti alla larghezza di banda, restrizioni di dati e lunghe code di attesa. È risaputo che molte VPN inseriscono cookie di tracciamento e pubblicitari nel browser, remando contro la privacy dell’utente. Le peggiori usano una struttura peer-to-peer decentralizzata, che fagocita la larghezza di banda inutilizzata sulle macchine dell’utente, espone a un’infinità di minacce e, in un caso famoso (Hola), ha sfruttato tutti gli utenti connessi alla rete per eseguire un massiccio attacco botnet e minare bitcoin.

  • La pagina dello store Chrome di Turbo VPN non ti collega neanche a un vero e proprio sito. Finirai in un post su un blog che parla della VPN. Non c’è nessuna politica sulla privacy, nessun dato tecnico e non ci sono termini di servizio. Da evitare a tutti i costi!
  • RusVPN registra alcuni dati di connessione che possono identificare gli utenti.
  • SetupVPN raccoglie molti dati sulle tue attività online usando “strumenti di analisi del sito” col fine di recuperare informazioni dal tuo browser, tra cui le pagine che visiti, i link che clicchi, il tuo indirizzo IP, lingua e tipo di browser, orari di accesso e indirizzi dei siti Web di riferimento.
  • DotVPN registra l’indirizzo IP degli utenti.
  • Hola è una VPN peer-to-peer che sfrutta la larghezza di banda inutilizzata sui dispositivi degli utenti invece di quella dei suoi server. In passato ha abusato del suo accesso ai dispositivi degli utenti per lanciare un attacco botnet.

Come avrai capito, essere in cima ai risultati di ricerca di Google non significa sempre che la VPN sia buona e affidabile.

Come prevenire le perdite WebRTC

Alcune app eseguite all’interno di Chrome richiedono una funzionalità chiamata WebRTC. Parliamo di estensioni per il torrenting, per le chiamate vocali e per le video chat. WebRTC è incorporato in Chrome e in altri browser, quindi non dovrai installare dei plugin separati.

Il modo principale in cui le VPN proteggono la privacy degli utenti è mascherare il vero indirizzo IP. Purtroppo, WebRTC può esporre l’indirizzo IP originale del dispositivo anche con una VPN attiva. Questo problema si chiama perdita WebRTC.

Per evitare una perdita WebRTC in Chrome, ti servirà (ironicamente) un’estensione. Ce ne sono alcune disponibili, ma questa è la release ufficiale di Google. Una volta installata, clicca col tasto destro sull’icona dell’estensione e vai in Opzioni. Spunta la casella vicino a “Usa il mio server proxy (se presente):” ed esci dalla finestra pop-up per salvare le impostazioni.

limitatore webrtc Chrome

Ora dovresti essere protetto dalle perdite WebRTC mentre usi la VPN.

Funzionalità extra delle VPN per Chrome

Alcune VPN includono utili funzionalità integrate nelle relative estensioni per Chrome.

ExpressVPN, ad esempio, ti permette di falsificare il tuo indirizzo IP e la posizione segnalata dall’API di geolocalizzazione di Google, un altro metodo usato dai siti web per tracciare la tua posizione. Inoltre, ha una modalità “dark” e carica automaticamente le versioni HTTPS più sicure dei siti web, laddove disponibili.

Domande frequenti sulle VPN per Chrome

Google Chrome ha una VPN integrata?

Sfortunatamente, Google Chrome non offre una VPN integrata. Tutte le estensioni VPN per Chrome sono create da terze parti e dovranno essere installate manualmente. La modalità “in incognito” presente nell’app Google Chrome ti permette di navigare senza memorizzare cookie e cache, ma non fornisce la stessa protezione di una VPN (continua a leggere per saperne di più).

Come faccio a sapere se un’estensione per Chrome è sicura?

Ecco come capire se le estensioni per Chrome sono sicure:

  • Scarica le estensioni solo dal sito ufficiale del Web Store di Chrome
  • Assicurati che il sito web dello sviluppatore sia vero e che ci siano le informazioni di contatto
  • Controlla che non siano estensioni clonate con loghi contraffatti o pubblicità copiate da altre estensioni originali
  • Controlla i permessi richiesti per l’uso dell’estensione. Se chiede più informazioni di quelle necessarie, cercane un’altra
  • Controlla le valutazioni e le recensioni per scoprire i pareri degli altri utenti
  • Leggi l’informativa sulla privacy

Tutte le estensioni VPN per browser consigliate sopra sono sicure.

Le estensioni per Chrome possono essere dei virus?

Tecnicamente, ogni software che esegui sul tuo PC potrebbe essere un virus. Perciò, anche le estensioni di Chrome potrebbero esserlo, e Google è consapevole del problema. Infatti, nel 2020, ha collaborato con Cisco per identificare e rimuovere centinaia di estensioni pericolose. Ciononostante, Google non può controllare ogni estensione singolarmente; quindi, è l’utente che deve documentarsi prima di installare nuove estensioni.

Le VPN offrono una privacy maggiore rispetto alla navigazione in privato con Chrome?

Sì. La modalità incognito, o navigazione privata, limita semplicemente i cookie archiviati sul tuo browser e non aggiunge i siti web visitati alla cronologia di navigazione. In altre parole, le tue attività saranno nascoste solo altri utenti del dispositivo e del browser.

La navigazione privata non nasconde il tuo indirizzo IP e non impedisce al tuo provider di servizi internet, al tuo manager, alla tua scuola o agli altri siti web che visiti di monitorare le tue attività online.

Una VPN cripta i tuoi dati, nascondendo le tue attività online a ISP, scuole, uffici e a chiunque potrebbe tenerti d’occhio. Inoltre, maschera l’indirizzo IP del tuo dispositivo per non farti tracciare da siti web e app.

Usare VPN e modalità incognito insieme è un modo perfetto per evitare di essere tracciati online.

Google può tracciarmi se uso una VPN?

Anche se usi una VPN, Google può comunque tracciarti se hai eseguito l’accesso a un account Google. Anche se cambi la tua posizione virtuale tramite la VPN, Google può comunque determinare che sei tu a connetterti.

Una VPN per Chrome può bloccare i malware?

Alcune VPN premium come NordVPN dispongono di strumenti integrati per bloccare i malware: questi rilevano i siti che utilizzano codici pericolosi e ti mettono al sicuro. Tuttavia, non tutte le VPN offrono questa funzionalità; per questo motivo, consigliamo di adottare tutte le misure di tutela sul web.

Con una VPN per Chrome posso guardare la TV italiana?

Certamente! Con una VPN per Chrome, puoi guardare i canali della TV italiana come Rai e Mediaset direttamente dall’Italia. Inoltre, puoi accedere ai contenuti non disponibili in altre parti del mondo collegandoti a un server in Italia. Alcune VPN sono particolarmente veloci e hanno il blocco degli annunci per un’esperienza di streaming migliore.

Una VPN per Chrome migliora l’esperienza di gioco in Italia?

Ma certo! Una VPN per Chrome migliora senza ombra di dubbio la tua esperienza di gioco in Italia. Collegandoti a un server in Italia, potrai partecipare online a giochi sparatutto, di strategia e di ruolo con altri giocatori italiani senza ritardi e limitazioni. Inoltre, alcune VPN sono particolarmente veloci e offrono il blocco degli annunci per un’esperienza di gioco migliore. Ricorda che i giochi basati su browser ne risentiranno, ma i giochi eseguiti su client come Steam o Xbox Game Pass funzioneranno come sempre. Perciò, se sei in Italia e desideri un’esperienza di gioco migliore, comincia a usare sin da ora una VPN per Chrome.