Possiamo ricevere una commissione se acquisti tramite i link sul nostro sito.

Recensione di NordVPN 2022 (+ risparmio del 62%)

Paul Bischoff SCRITTORE DI TECNOLOGIA, SOSTENITORE DELLA PRIVACY ED ESPERTO VPN

Recensione di NordVPNNordVPN è un servizio economico. Può competere con altri provider più costosi come ExpressVPN?Quando si parla di sicurezza, in genere i prodotti economici mi preoccupano un po’. Non ritengo che questa sia un’area su cui risparmiare.
È stato constatato che le VPN economiche presentano una tecnologia imperfetta. Tuttavia, NordVPN sembra collocarsi tra le posizioni più alte nel settore delle VPN. Cerchiamo di capire se NordVPN può davvero offrire un prezzo concorrenziale e un servizio di alta qualità.
Quali sono quindi i problemi più comuni che si riscontrano con i provider di VPN economici? Le perdite DNS e IP rappresentano un problema per molti servizi VPN (condividerò quanto ho scoperto facendo dei test su NordVPN più avanti in questa recensione).
Le VPN “a basso costo” sono spesso lente o non funzionano correttamente con i servizi di streaming più famosi come Netflix.

PASSA DIRETTAMENTE A: NordVPN funziona con Netflix?

Potrei andare avanti ad elencare tutti i problemi che potresti riscontrare scegliendo una VPN economica, ma penso tu abbia colto il punto. Garantire un buon servizio VPN richiede notevoli investimenti, il che accentua i miei sospetti sui servizi che sono ancora più economici di NordVPN. Gli app store sono pieni di VPN economiche e gratuite che non fanno altro che elogiare la velocità del loro servizio e la loro sicurezza in fatto di privacy. In realtà, la maggior parte di queste non riesce a garantire quel che promette. Nessuna VPN dovrebbe mettere in pericolo la tua sicurezza, e non dovresti mai accontentarti di un’esperienza al di sotto della media.

Ebbene, NordVPN ha ottimi punteggi su molti siti Web di recensioni. Si è affermata come una delle più importanti, se non la più importante, delle VPN. Ne avrai visto o ascoltato la pubblicità sul tuo sito web, podcast o canale Youtube preferito.

Volevo verificare di persona se il servizio offerto da NordVPN fosse così interessante come lo dipingevano.

Nella mia recensione di NordVPN del 2022, ho messo alla prova il servizio sia su desktop che su dispositivi mobili per dare una risposta alle seguente domande:

  • NordVPN riesce ad accedere a piattaforme come Netflix, Amazon Prime e BBC, tra le altre?
  • Offre velocità sufficientemente elevate per lo streaming di video?
  • Quanto è efficace in termini di sicurezza e quali dati degli utenti registra?
  • Consente il torrenting sulla sua rete?
  • Come reagirà alla raffica di test a cui la sottoporrò?
  • Che qualità di servizio offre rispetto ad altri provider più costosi come ExpressVPN?

NordVPN - protezione di tutti i dispositivi

Queste erano solo alcune delle domande. Ho sottoposto NordVPN a rigorosi test delle prestazioni e ho cercato di capire come funziona su base quotidiana, in modo da fare un confronto con le altre VPN rivali.

Ho redatto una sintesi di quanto appreso attraverso tali test, ma se desideri approfondire l’argomento dovrai leggere la recensione completa.

Consiglio NordVPN?

Consiglio NordVPN alle persone che danno valore sia alla privacy sia alla velocità, che hanno bisogno di qualcosa di economico e desiderano una VPN che riesca a sbloccare siti e app come Netflix. NordVPN funziona in Cina ed è facilmente utilizzabile anche dai principianti in pochi minuti. Le app di NordVPN includono una manciata di servizi speciali tra cui doppia VPN, P2P e indirizzi IP dedicati.

NordVPN gestisce più di 5.100 server in 60 Paesi, e questo numero sarà probabilmente aumentato quando leggerai questo articolo. NordVPN utilizza la crittografia AES a 256 bit di livello militare. Le app utilizzano il protocollo NordLynx per impostazione predefinita. È consentito il torrenting e il servizio non memorizza alcun registro di identificazione.

Dati chiave di NordVPN

CLASSIFICAZIONE GENERALE:  #1 di 76 VPNs
Velocità
Score: 9/10
Velocità Media*: 369 Mbps
Compatibilità con video in streaming: 4K UHD
Streaming
Score: 10/10
Netflix: Si
Altre piattaforme di streaming: Hulu, Prime Video, BBC iPlayer, HBO Now
Sicurezza
Score: 10/10
Tipo di crittografia: 256-bit AES
Kill Switch: Si
Politica sui registri: Log limitati
Protocolli: NordLynx, IKEv2, OpenVPN
Rapporto qualità/prezzo
Score: 9/10
Costo mensile più basso: $3.09
Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni
Websitehttps://www.nordvpn.com

Pro e contro di NordVPN

Ho riassunto gli aspetti di NordVPN che mi sono piaciuti e quelli che mi sono piaciuti meno. Descriverò ciascuno di questi punti nei dettagli più avanti nella recensione.

Pro:

  • Solidi sistemi di sicurezza
  • Funziona con siti come Netflix, che causano problemi alla maggior parte delle VPN
  • Estremamente veloce
  • Funziona in Cina
  • Fino a sei connessioni simultanee
  • Enorme rete di server globale

Contro:

  • I server di streaming servers non sono etichettati
  • Nessun kill switch su Android
  • Registri limitati, inclusi gli identificatori del dispositivo

Velocità: NordVPN è veloce?

Nel 2020, NordVPN ha lanciato un protocollo VPN proprietario chiamato NordLynx, che ne ha notevolmente migliorato la velocità. Questo protocollo è un’estensione di Wireguard, che è più nuovo e più efficiente dei vecchi protocolli come OpenVPN e IKEv2. Abbiamo visto NordVPN quasi raddoppiare la velocità rispetto ai risultati pre-Wireguard.

Di conseguenza, NordVPN è ora tra le VPN più veloci, seconda solo a CyberGhost e IPVanish. È abbastanza veloce per lo streaming di video con risoluzione 4K, per lo streaming dal vivo di video HD e per videoconferenze di alta qualità, senza sacrificare la sicurezza.

Ho eseguito test di velocità in più momenti della giornata sui server NordVPN in Nord America, Europa e Asia. In tutti i momenti e luoghi testati, NordVPN ha registrato una velocità di download media di 369 Mbps.

Ecco i risultati per area geografica:

  • Nord America 460 Mbps
  • Europa: 349 Mbps
  • Asia: 299 Mbps

La maggior parte degli utenti non noterà molta differenza, a meno che non si disponga di una connessione molto veloce, da 100 Mbps o superiore. La larghezza di banda era più che sufficiente per lo streaming di video on demand ad alta definizione e lo streaming dal vivo di qualità decente senza buffering. Riuscivo a giocare a giochi online come Brawlhalla e Rocket League scegliendo un server VPN vicino a me o al server di gioco.

Preciso di essermi imbattuto occasionalmente in un server lento o che semplicemente non si connetteva. Sembra che l’app NordVPN non sia eccezionale nel selezionare automaticamente il server migliore e ho avuto più fortuna scegliendone uno personalmente dall’elenco di quelli disponibili. NordVPN ora offre anche la possibilità di selezionare una città specifica nei Paesi in cui gestisce server in più di una località, come gli Stati Uniti e il Regno Unito. Scegliere un server nelle vicinanze migliora la velocità complessiva.

Ricorda che questi test non sono che un’indicazione generale delle prestazioni che potresti ottenere, e non dovrebbero essere considerati definitivi. L’intrinseca instabilità di Internet non fa che aggiungere un fattore di casualità significativo. Gli utenti con connessioni più veloci noteranno probabilmente maggiori differenze in termini di velocità.

NordLynx è due volte più veloce degli altri protocolli

NordLynx è il nuovo protocollo VPN predefinito sulle app NordVPN, sebbene sia possibile scegliere anche tra OpenVPN e IKEv2 (su dispositivi iOS e MacOS). Anche queste sono opzioni buone e sicure, ma in base ai nostri test NordLynx offre quasi il doppio della velocità.

NordLynx è un’estensione di Wireguard, un moderno protocollo VPN che afferma di essere più efficiente, semplice e facile da controllare rispetto a concorrenti come IKEv2 e OpenVPN. Wireguard, tuttavia, assegna a ciascun utente un indirizzo IP statico, che richiede la memorizzazione dei dati dell’utente sul server VPN.

Poiché NordVPN prende sul serio la sua politica no-log, ha creato il proprio sistema “doppio NAT” per stabilire una connessione VPN sicura senza memorizzare dati utente identificabili sui suoi server. NordVPN ha chiamato questo protocollo nuovo e migliorato “NordLynx”.

L’azienda chiarisce:

Il sistema ‘doppio NAT’ crea due interfacce di rete locale per ogni utente. La prima interfaccia assegna lo stesso indirizzo IP locale a tutti gli utenti connessi a un server. Una volta stabilito il tunnel VPN sicuro, entra in funzione la seconda interfaccia di rete con un sistema NAT dinamico. Gli indirizzi IP locali dinamici rimangono assegnati solo mentre la sessione è in corso e consentono di non memorizzare alcun dato identificabile sul server.

App: Quali dispositivi funzionano con NordVPN?

NordVPN consente a un massimo di sei dispositivi di connettersi contemporaneamente su un account; si rivela quindi un’ottima opzione se si desidera condividerla con un familiare o un coinquilino.  Le app sono disponibili per Windows, MacOS, iOS, Android, Linux e Amazon Fire TV.

NordVPN Android
Trovare un server adatto è facile e veloce

NordVPN offre estensioni proxy crittografate per i browser Chrome e Firefox. Pensa a questi come strumenti in stile VPN che crittografano e reindirizzano il traffico web solo dal tuo browser e non dall’intero dispositivo.

Estensione Chrome NordVPN

NordVPN ha dedicato del tempo a risolvere i reclami inerenti le funzionalità multipiattaforma. Ad esempio, in precedenza, nelle versioni desktop non era disponibile lo split-tunneling. Detto questo, gli utenti Android non possono ancora connettersi ai server multi-hop, il che non depone molto a suo favore.

Una nuova funzionalità nelle app consente agli utenti di “mettere in pausa” la connessione VPN invece di spegnerla completamente. Quando riprendono a utilizzarla, la VPN si riconnette immediatamente. Spegnere completamente la VPN disabiliterebbe la funzione di connessione automatica; la funzione Pausa, invece, consente di disattivare la VPN senza ripristinare la connessione automatica.

Streaming, Netflix, e Kodi

NordVPN funziona con Netflix?

Sì, molto meglio della maggior parte delle concorrenti.

Per avere un’idea di quanto è facile, dai un’occhiata a questo video in cui accedo a Netflix USA dal Canada con NordVPN.

[ct_yt_embed url=”https://www.youtube.com/watch?v=5pAdCcbZ5DQ”]

NordVPN funziona con diversi siti di streaming inclusi Netflix, BBC iPlayer, ABC iView e Hulu, ma non solo. NordVPN ci riesce grazie alla funzione SmartPlay, che essenzialmente attiva un servizio Smart DNS integrato ogni volta che visiti un sito di streaming supportato. Il rapido test che abbiamo eseguito dimostra che NordVPN funziona con Netflix, esattamente come promesso. Abbiamo raccolto qui una lista di altre VPN per Netflix che hanno funzionato durante la fase di testing e tanti dettagli aggiuntivi su NordVPN e Netflix.

Mappa server NordVPN

Molte VPN danno priorità al catalogo statunitense, ma NordVPN consente di accedere a tanti altri. Nel corso dei nostri test siamo riusciti a sbloccare i cataloghi Netflix di Australia, Canada, Giappone, Paesi Bassi, Regno Unito e Stati Uniti, tra gli altri. Puoi connetterti praticamente a qualsiasi server per utilizzare Netflix all’estero: se un catalogo non è supportato, verrai reindirizzato alla versione americana.

Non tutti i server in un determinato Paese sbloccheranno lo streaming di video. Purtroppo, NordVPN non informa gli utenti su quale server è meglio utilizzare per accedere a un determinato servizio sull’app. Per alcuni servizi di streaming, ho dovuto controllare la knowledge base di NordVPN sul web per scoprire quali server utilizzare. Per fortuna, non si tratta di un grosso problema e posso aggiungere ai preferiti i server che funzionano in modo da poterli trovare più rapidamente quando mi serviranno.

NordVPN è nel mondo dello streaming da molto più tempo rispetto alla maggior parte dei provider, e sono quindi molto ottimista sul fatto che continuerà a offrire questo servizio.

Le app funzionano con tutti i componenti aggiuntivi di Kodi con cui le abbiamo testate. Le app di NordVPN per Linux e Amazon Firestick sono particolarmente utili per gli utenti Kodi che desiderano trasmettere in streaming su quei dispositivi.

NordVPN consente il torrenting?

Sì.

NordVPN consente agli utenti la condivisione di file P2P illimitata su BitTorrent o qualsiasi altro protocollo. Alcuni server sono specificamente progettati per il torrenting, ma sta a te decidere se utilizzarli o meno.

Impostazioni NordVPN
Le impostazioni dell’app sono raggruppate ordinatamente in schede

I kill switch sono integrati nelle app Windows, MacOS e iOS. Se abilitata, la funzione kill switch disattiverà l’accesso a internet sul tuo dispositivo per evitare perdite di dati non crittografati sulla rete del tuo fornitore di servizi internet.

Su desktop puoi specificare quali app proteggere con il kill switch e quali no. Ad esempio, puoi proteggere il tuo client BitTorrent da disconnessioni impreviste, ma non il tuo browser web. Al momento NordVPN non dispone di un kill switch sull’app Android, ma spiega come replicare questa funzionalità utilizzando le impostazioni di sicurezza di Android.

Sicurezza e politica sui registri

Ecco le specifiche di crittografia:

  • Crittografia AES a 256 bit
  • Autenticazione SHA384
  • Scambio di chiavi DHE-RSA a 3072 bit
  • Perfect forward secrecy

Se non hai idea di cosa significhi tutto ciò, non preoccuparti. La crittografia di NordVPN ha uno standard di livello militare e va ben oltre le esigenze dell’utente medio in termini di sicurezza.

In passato NordVPN si presentava come servizio no-log, ma gli aggiornamenti alla sua politica sulla privacy mostrano che in realtà raccoglie informazioni (seppur limitate) sugli utenti, tra cui:

  • Identificatori del dispositivo. Forse la più preoccupante delle pratiche di raccolta dati di questo provider: NordVPN può registrare l’id del tuo dispositivo mobile per scopi analitici o di marketing. Queste autorizzazioni sono impostate dal sistema operativo del tuo dispositivo e possono essere resettate aggiornando le impostazioni.
  • Nome utente e marca temporale dell’ultima sessione. Questi dati sono utilizzati per limitare le connessioni simultanee e vengono eliminati entro 15 minuti dal termine della sessione.
  • Se hai utilizzato NordVPN negli ultimi 30 giorni.
  • Dati di telemetria in-app su come utilizzi le funzionalità dell’app, le notifiche, ecc. Questa opzione può essere disattivata, e ti consiglio di farlo.
  • Informazioni sul dispositivo tra cui modello, sistema operativo e altri dati non identificativi.

NordVPN è stata sottoposta due volte a un audit di terze parti per la sua politica sui registri, e PWC Svizzera ha confermato quanto NordVPN afferma in merito.

Preferiremmo che NordVPN non conservasse alcun registro utente. La raccolta degli identificatori dei dispositivi è particolarmente preoccupante perché questi possono essere fatti risalire a un utente specifico. Le marche temporali possono essere utilizzate per mettere in correlazione l’attività con i registri di altri servizi e consentire quindi l’identificazione degli utenti. Detto questo, NordVPN non registra i dati di navigazione o altre attività online, l’indirizzo IP, l’indirizzo IP del server o qualsiasi altra informazione di identificazione personale durante l’utilizzo della VPN.

A partire dal 2021, NordVPN ha completato la transizione a server senza disco e basati solo su RAM. L’applicazione server VPN, e in realtà l’intero sistema operativo del server, esiste solo nella memoria temporanea (RAM). Questo significa che nessun dato verrà mai memorizzato in modo permanente sul server. Quindi, se un server venisse mai sequestrato dalle autorità o compromesso dagli hacker, questi non vi troverebbero alcun dato. I server solo RAM rappresentano una delle ultime tendenze. Adottati in origine da ExpressVPN, iniziano ora a essere utilizzati anche da altri provider di alto livello.

Per quanto riguarda le app, non ci sono perdite di traffico DNS, WebRTC o IP durante la connessione. Un miglioramento rispetto all’ultima volta in cui ho recensito NordVPN, che in precedenza aveva fatto trapelare il mio indirizzo IPv6 su WebRTC.

Test perdite NordVPN

In fatto di connessioni interrotte (poche, per fortuna), NordVPN mi copre le spalle. Posso scegliere tra un kill switch che disconnette completamente Internet se la connessione VPN si interrompe o uno specifico per app che mi consente di scegliere quali programmi sono protetti.

Una recente aggiunta alle app NordVPN è CyberSec, che quando è abilitato blocca annunci pubblicitari, malware e minacce di phishing. Probabilmente, come me, anche tu avrai già tutto impostato sul browser e programma antivirus, ma un livello di sicurezza aggiuntivo non guasta mai.

Nel 2022 NordVPN ha lanciato Threat Protection sulle sue app per Windows e MacOS. Come per CyberSec, quando viene abilitata, questa funzionalità blocca annunci pubblicitari e tracker ed evita che gli utenti finiscano su siti web dannosi. Tuttavia, differisce da CyberSec in quanto dispone di un’ulteriore funzionalità, ossia lo scanner di malware. Se questa è abilitata, ogni volta che scarico un file eseguibile, questo viene prima caricato sui server cloud di NordVPN, dove viene controllata l’eventuale presenza di malware. Dopodiché, se non ci sono problemi, il file viene scaricato sul mio dispositivo.

Protezione dalle minacce di NordVPN

NordVPN ha aggiunto di recente anche la protezione Wi-Fi automatica. Quando abilitata, l’app avvia automaticamente una connessione VPN ogni volta che mi connetto a una nuova rete Wi-Fi. Posso impostarla per la connessione automatica a NordVPN su reti Wi-Fi protette e non protette. Su dispositivo mobile, posso scegliere se la connessione automatica si attiva con una connessione dati, Wi-Fi o con entrambe.

NordVPN è nelle prime fasi della creazione di server co-localizzati. La maggior parte delle VPN semplicemente noleggia i server nei data center di tutto il mondo. NordVPN afferma che è in procinto di configurare server di proprietà, mantenuti e gestiti da NordVPN, sebbene risiedano ancora in data center di proprietà di terze parti. Ciò consentirà a NordVPN di controllare meglio la configurazione e la sicurezza dei singoli server, mentre il data center fornirà alimentazione, connettività Internet e sicurezza fisica. La transizione ai server co-localizzati è iniziata in Finlandia e NordVPN spera di ampliare la sua rete nei prossimi mesi.

Se desideri un ulteriore livello di anonimato, puoi scegliere di utilizzare uno dei server specializzati Onion Over VPN di NordVPN. Questi server indirizzeranno i tuoi dati attraverso The Onion Network (Tor), consentendo la navigazione anonima e l’accesso a siti del Dark Web. Il processo è simile all’utilizzo di una VPN con Tor Browser, tranne per il fatto che copre tutte le tue app e servizi anziché solo un browser web.

Nel 2019, NordVPN è stato il primo provider VPN a lanciare un programma di bug bounty pubblico su HackerOne. Questo programma invita gli hacker a ispezionare il codice e le app di NordVPN alla ricerca di vulnerabilità di sicurezza in cambio di una ricompensa in denaro.

NordVPN funziona in Cina?

Sì.

NordVPN ha annunciato alla fine di giugno 2017 di riuscire a sbloccare siti Web e contenuti censurati in Cina. La maggior parte degli utenti nella Cina continentale dovrebbe essere in grado di connettersi a un server normalmente, per aggirare il Great Firewall.

Server NordVPN
Gli utenti possono selezionare un server nell’elenco o su una mappa

In caso di insuccesso, tuttavia, NordVPN invita gli utenti ad accedere al menu Impostazioni della sua app, selezionare Impostazioni avanzate e attivare i server offuscati. Ricorda che dovrai prima passare al protocollo OpenVPN TCP. In questo modo, il traffico Internet criptato apparirà come non criptato, impedendo al sistema cinese incaricato dell’ispezione approfondita dei pacchetti di identificare le connessioni VPN. Ciò potrebbe aumentare un tantino la latenza, ma la maggior parte degli utenti probabilmente non noterà grandi differenze in termini di velocità complessiva.

La funzionalità dei server offuscati è attualmente disponibile solo nelle versioni Windows, Android e MacOS dell’app. Per saperne di più su come utilizzare NordVPN in Cina, clicca qui.

Nel 2019, NordVPN ha istituito un servizio di “VPN di emergenza” che garantisce l’accesso ad account NordVPN gratuiti a tutte quelle persone sottoposte a una censura sul web estrema e a pesanti restrizioni nell’utilizzo di Internet.

NordVPN offre un servizio clienti di buona qualità?

NordVPN offre supporto sia tramite live chat 24 ore su 24 sia tramite ticket.

Live chat NordVPN

Sono stato messo in contatto con un operatore del servizio clienti tramite live chat in appena due minuti. Si trattava di una persona ben informata sul prodotto, quindi non di un membro di un’azienda esterna che semplicemente copia e incolla le risposte.

Il sito web include una discreta gamma di articoli utili e tutorial nella sezione di supporto, inclusi i server da utilizzare per sbloccare i siti di streaming. Sia il sito web che l’app sono privi di pubblicità. Inoltre, non ho ricevuto e-mail indesiderate durante il periodo di prova.

Recensione video NordVPN

Informazioni su NordVPN

NordVPN è registrata a Panama, un Paese privo di leggi sulla conservazione dei dati, situato al di fuori della giurisdizione dell’alleanza di sorveglianza in materia di intelligence “14 occhi”. Ha uffici in Lituania e a Cipro.

La società è stata fondata nel 2012 ed è cresciuta fino a raggiungere oltre 14 milioni di utenti in tutto il mondo, secondo il sito web di NordVPN.

Da marzo 2018 a ottobre 2019, NordVPN è stata vittima di una violazione dei dati a causa di una chiave privata esposta, rubata da un server in Finlandia. Ciò ha permesso agli hacker di creare dei server propri NordVPN e indurre gli utenti a connettersi ad essi, il che potrebbe aver portato ad attacchi “man in the middle”. Nessun dato utente era stato archiviato sul server finlandese da cui è stata rubata la chiave e nessun altro server NordVPN è stato interessato dal problema.

Nel 2019, NordVPN è diventato un membro fondatore della VPN Trust Initiative, un gruppo industriale che riunisce i migliori provider VPN e che si occupa di stabilire gli standard di qualità e di informare gli utenti sui vantaggi offerti dalle VPN in termini di sicurezza.

Prezzi di NordVPN

Budget limitato? Nessun problema.

L’abbonamento biennale di NordVPN costa 83,43 $, ossia 3,09 $ al mese, mentre quello annuale ha un prezzo di 59,88 $, ossia 4,99 $ al mese. Il piano mensile, invece, costa 11,99 $ al mese.

NordVPN è economica, soprattutto se si opta per gli abbonamenti pluriennali. E se dividi la spesa con un amico o una persona cara, si parla davvero di pochi spiccioli. Al prezzo attuale, sarebbe difficile trovare una VPN così completa che garantisca prestazioni migliori.

Vale la pena ricordare che tutti gli abbonamenti includono una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni, in modo da poter provare il servizio senza rischi e annullarlo nel caso in cui non si fosse completamente soddisfatti.

NordVPN offre anche alcuni altri prodotti di sicurezza, tra cui un gestore di password e un componente di crittografia del file. Si tratta di prodotti indipendenti, non inclusi con la VPN, ma collegabili allo stesso account se acquistati.

Scopri i prezzi di NordVPN nella tua valuta locale qui.

Infine, NordVPN Teams è un’offerta personalizzata per le aziende che desiderano proteggere l’intera forza lavoro. Con Teams, il personale può connettersi alla rete aziendale da remoto e tutte le connessioni vengono gestite da un unico pannello di controllo. Il prezzo di Teams viene negoziato individualmente per ciascuna azienda. Se ti interessa, quindi, contatta il reparto vendite per scoprire quale sarebbe il prezzo.

Dovrei acquistare NordVPN?

Ora che uso NordVPN da alcune settimane, la consiglierei ad altri?

Ci puoi scommettere!

Nonostante il prezzo basso, NordVPN offre un servizio di qualità con una reputazione eccellente. La consiglio vivamente se desideri sbloccare i contenuti soggetti a restrizioni geografiche, aggirare la censura in Paesi come la Cina o semplicemente nascondere la tua attività di torrenting dal tuo fornitore di servizi internet. Le app sono facili da utilizzare, sia per principianti alle prime armi con le VPN che per utenti esperti.

Le app desktop possono essere un po’ lente e l’app Android ha assolutamente bisogno di un kill switch, ma nel complesso si tratta di piccole cose. NordVPN conserva più registri di quanto vorrei, ma nessuno di questi può essere utilizzato per risalire direttamente a un utente.

Coupon NordVPN

Ecco l’unico e più recente coupon NordVPN.

Sconto NordVPN
RISPARMIA fino al 68%
Black Friday TagScopri l'offerta >
Sconto applicato automaticamente

Alternative a NordVPN

NordVPN è fantastica, ma ha alcuni forti concorrenti.

ExpressVPN è un servizio più costoso, ma con quel costo aggiuntivo garantisce un’esperienza davvero di qualità. Offre più o meno lo stesso servizio di NordVPN in merito a sblocco dei siti di streaming, velocità e sicurezza, ma con un migliore supporto del router; in più, include un servizio proxy DNS intelligente separato per sbloccare lo streaming di video su dispositivi che normalmente non supportano le VPN. L’app supporta anche lo split-tunneling.

Se desideri un’alternativa più economica rispetto a ExpressVPN, potresti prendere in considerazione CyberGhost. È la VPN più veloce che ho testato e costa all’incirca come NordVPN, pur offrendo una sicurezza competitiva. Tuttavia, non funziona bene in Cina e non sblocca così tanti siti di streaming.

Ecco una panoramica di come NordVPN si confronta con due dei servizi più popolari, ExpressVPN e Private Internet Access (PIA).

No valueNordVPNExpressVPNPrivate Internet Access
Websitewww.NordVPN.comwww.ExpressVPN.comwww.PrivateInternetAccess.com
Average Speed (Mbps)369 Mbps475 Mbps70 Mbps
OpenVPN data encryptionAES a 256 bitAES a 256 bit256-bit AES
Kill switch not on iOS yetSolo desktop
Consente il torrenting
Connection logsNoneSome aggregated data
Sblocca Netflix USA
Unblocks Prime Video
Sblocca Hulu
Sblocca BBC iPlayer
Prezzo più basso al mese$2.996,67 $2,19 $
Garanzia soddisfatti o rimborsati30 giorni30 giorni30 giorni
Valutazione complessiva9.79.37
Prezzo più basso al mese$2.99
RISPARMIA fino al 68%
$6.67
Risparmia l'49%
$2.03
Risparmia l’83% sull’abbonamento di 2 anni

NordVPN: metodologia dei test

Comparitech sottopone tutte le VPN a una serie di test approfonditi. I nostri test verificano quanto segue:

  • Velocità
  • Eventuali perdite di informazioni
  • Compatibilità con le piattaforme di streaming più popolari
  • L’utilizzo di server virtuali per testare i luoghi che bloccano molte VPN, ad esempio la Cina
  • Tanto altro. Per informazioni più dettagliate sulla metodologia dei test delle VON, clicca qui.