Possiamo ricevere una commissione se acquisti tramite i link sul nostro sito.

Opinioni del 2022 su Atlas VPN

Paul Bischoff SCRITTORE DI TECNOLOGIA, SOSTENITORE DELLA PRIVACY ED ESPERTO VPN

Atlas VPNatlasvpn è un provider relativamente nuovo, fondato nel 2019 e che dichiara di avere più di 6 milioni di utenti. Nel 2021 è entrato a far parte di Nord Security, che produce anche la nostra attuale VPN più votata, NordVPN.
Dato il pedigree, avevo grandi aspettative per questa recensione. Alcune delle domande a cui ho cercato di rispondere sono:

  • Quanto è veloce Atlas VPN?
  • Atlas VPN è sicura e privata?
  • Atlas VPN funziona con servizi di streaming come Netflix e iPlayer?
  • Atlas VPN può aggirare la censura in Paesi come la Cina?
  • Atlas VPN ha un buon rapporto qualità-prezzo?
  • Atlas VPN dispone di server in Italia che consentano di accedere ai servizi locali?

A differenza di NordVPN, Atlas VPN offre un piano gratuito col quale è possibile accedere solo a server in tre posizioni (Los Angeles, New York e Amsterdam) e i dati sono limitati a 2 GB su dispositivo mobile e 10 GB su desktop.

Per questa recensione, tuttavia, testerò l’abbonamento premium di Atlas VPN, che garantisce l’accesso a server più veloci e ottimizzati per lo streaming e la privacy.

Di seguito ho riassunto la mia recensione di Atlas VPN. Continua a leggere per risposte più dettagliate alle domande di cui ho già accennato.

Atlas VPN key data

CLASSIFICAZIONE GENERALE:  #8 di 76
Velocità
Score: 9/10
Velocità Media*: 247 Mbps
Compatibilità con video in streaming: 4K UHD
Streaming
Score: 10/10
Netflix: Si
Altre piattaforme di streaming: Prime Video, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer
Sicurezza
Score: 9/10
Tipo di crittografia: 256-bit AES
Kill Switch: Si
Politica sui registri: No log
Protocolli: Wireguard, IKEv2
Rapporto qualità/prezzo
Score: 7/10
Costo mensile più basso: 1,99 $
Websitewww.AtlasVPN.com

Come si colloca Atlas VPN rispetto ad altre note VPN?

La tabella qui sotto fornisce un riepilogo dettagliato delle principali funzionalità presenti nelle VPN a paragone:

No valueAtlas VPNNordVPNSurfshark
Websitewww.atlasvpn.comwww.NordVPN.comwww.Surfshark.com
Average Speed (Mbps)247 Mbps369 Mbps324 Mbps
OpenVPN data encryptionAES a 256 bitAES a 256 bitAES a 256 bit
Kill switch not on iOS yet
Consente il torrenting
Connection logs NoneSome
Sblocca Netflix USA
Unblocks Prime Video
Sblocca Hulu
Sblocca BBC iPlayer
Garanzia soddisfatti o rimborsati30 giorni30 giorni30 giorni
Valutazione complessiva79.79.6
Prezzo più basso al mese$1.83
Risparmia l'83% sull'abbonamento di 3 anni
$2.99
RISPARMIA fino al 68%
$2.05
Risparmia il 84% sull'abbonamento di 2 anni

Pro e contro di Atlas VPN

Pro:

  • Funziona benissimo con i servizi di streaming, comprese le piattaforme televisive italiane all’estero
  • Alto livello di sicurezza
  • Connessioni simultanee illimitate
  • Nessun registro di identificazione (no log)
  • Velocità elevata

Contro:

  • L’informativa sulla privacy potrebbe essere più esplicita
  • Servizio clienti scadente
  • Non funziona in Cina
  • Non accetta criptovalute
  • Nessun supporto per router, Linux o Fire TV
  • Mancano alcune funzioni utili come lo split tunneling

Velocità: Atlas VPN è veloce?

In totale, Atlas VPN gestisce oltre 750 server in più di 40 Paesi.

Atlas VPN - Speedtest

Atlas VPN ha registrato una velocità media di download di 247 Mbps su tutti i server e le località che abbiamo testato. Ecco i risultati suddivisi per area geografica:

  • Nord America: 349 Mbps
  • Europa: 180 Mbps
  • Asia: 212 Mbps

Si tratta di velocità davvero molto buone, che la collocano tra le VPN più veloci che abbiamo recensito, subito dietro a NordVPN e IPVanish.

I nostri test sono stati eseguiti con il protocollo Wireguard. Abbiamo misurato la velocità di download verso i server situati in Nord America (più vicini), Europa e Asia in varie ore del giorno per ottenere un risultato medio. Tutti i test sono stati eseguiti utilizzando l’applicazione Windows del provider dagli Stati Uniti su una connessione da 1 Gbps.

I nostri test non sono definitivi e offrono solo un’indicazione generale delle prestazioni che si possono ottenere nella pratica. Internet è instabile per natura, il che aggiunge un fattore di casualità ai risultati dei test di velocità. A seconda della tua velocità di base di Internet, potresti riscontrare discrepanze di velocità maggiori quando ti connetti alla VPN.

Mi è stato possibile riprodurre video in live streaming in HD senza buffering e giocare online su server vicini senza troppi lag (rallentamenti). A volte si sono verificati dei timeout durante il caricamento di siti web e lo streaming dei video, ma una volta stabilite le connessioni non ci sono stati problemi.

Le connessioni VoIP sono risultate meno stabili. Le videochiamate si interrompevano spesso o avevano una qualità scadente. Se hai bisogno di una VPN per applicazioni VoIP come Zoom e Skype, è meglio cercare altrove.

Applicazioni: quali dispositivi funzionano con Atlas VPN?

App Android di Atlas VPN.
App Android di Atlas VPN.

Atlas VPN consente di collegare un numero illimitato di dispositivi su un unico account, ed è quindi un’ottima opzione per famiglie, gruppi o coinquilini con molti dispositivi.

Le applicazioni sono disponibili per i seguenti sistemi operativi:

  • Windows 10 o più recenti
  • iOS 13 o più recenti
  • Android 6 o più recenti
  • macOS 10.15 o più recenti

Al momento non ci sono applicazioni o supporto per Linux, Fire TV o router. Non ci sono nemmeno estensioni per il browser (mi dispiace per gli utenti di Chromebook).

Le app funzionano in modo simile sia su desktop che su dispositivo mobile e le funzionalità sono le stesse, sia su uno che sull’altro. Ho trovato le app semplici e intuitive, ideale quindi per chi è alle prime armi con le VPN.

App Android di Atlas VPN.

Atlas VPN non utilizza password. Invece, se accedi a una qualsiasi delle app, riceverai sul tuo indirizzo e-mail un codice una tantum da inserire nell’app. Sebbene i codici una tantum siano più sicuri delle password nella maggior parte dei casi, alcuni utenti potrebbero trovare la procedura un po’ fastidiosa.

App Atlas VPN su Windows

Purtroppo, ogni volta che ho effettuato la procedura di accesso, ho dovuto deselezionare una casella che mi chiedeva se volevo ricevere notizie e promozioni su Atlas VPN, cosa che di solito si fa solo una volta, quando ci si iscrive per la prima volta a una VPN. Inevitabilmente me ne sono dimenticato una o due volte e ho quindi iniziato a ricevere e-mail indesiderate da parte dell’azienda.

Il menu della pagina Home include un elenco di server a cui connettersi. Affronterò l’argomento nel dettaglio più avanti.

Blocco dei tracker vpn Atlas

La scheda Assistant ha solo una funzione per ora: il Tracker Blocker. Blocca la memorizzazione dei cookie persistenti sul browser, impedendo così alle aziende tecnologiche di monitorare la tua attività sul web. Ho già visto questa funzionalità in altre app VPN, ma Atlas VPN mostra le statistiche in tempo reale su quanti tracker sono stati bloccati e da quali domini. Con l’opzione attivata, l’estensione per il blocco dei tracker che ho installato sul mio browser web non ha rilevato alcun cookie di tracciamento: ciò significa che Atlas VPN li ha bloccati prima che raggiungessero il mio browser. Una bella mossa, ma anche qualcosa che si può ottenere gratuitamente altrove.

La stessa scheda sull’applicazione per dispositivi mobili contiene anche un Data Breach Monitor, che ti avvisa se la tua e-mail ha subito una violazione dei dati. Anche in questo caso si tratta di una funzionalità utile, ma puoi fare la stessa cosa gratuitamente su HaveIBeenPwned.

Impostazioni di Atlas VPN su Windows

Nella scheda Settings è possibile attivare il kill switch, cambiare i protocolli e attivare l’avvio automatico. Ma oltre a ciò non è possibile personalizzare ulteriormente l’esperienza.

La personalizzazione non è il punto forte di Atlas VPN. Un’opzione assente che mi sarebbe piaciuto vedere è la possibilità di consentire il collegamento in rete locale. Attualmente non è possibile accedere a stampanti, dispositivi domestici intelligenti o altri dispositivi della rete domestica mentre la VPN è connessa.

Inoltre, non c’è modo di impostare server DNS personalizzati, inoltrare porte o impostare app da escludere. Non si tratta di funzioni vitali, ma sarebbero comunque gradite.

Streaming, Netflix e Kodi

Atlas VPN riesce ad accedere a Netflix?

Sì, sono riuscito ad accedere sia a Netflix USA che al catalogo del Regno Unito attraverso i server ottimizzati per lo streaming di Atlas VPN.

Inoltre, Atlas VPN ha funzionato anche con Prime Video USA e la versione del Regno Unito, Disney+, HBO Max, Hulu, e BBC iPlayer.

In effetti, durante i miei test, non c’era nulla a cui Atlas VPN non potesse accedere. Si tratta di un aspetto assolutamente da non sottovalutare, soprattutto se si tiene presente che i servizi di streaming fanno il possibile per bloccare gli utenti VPN. Inoltre, per gli utenti italiani, questo provider dispone di server in Italia che consentono di accedere a servizi come Canale 5, La5, Italia 1 e TV8.

Chi utilizza Kodi può installare la versione Android di Atlas VPN sui dispositivi che hanno accesso a Google Play, ma non esistono ancora applicazioni dedicate ad Android TV o Fire TV, né applicazioni per le distro Linux come OpenELEC. Tuttavia, sui dispositivi compatibili Atlas VPN funziona bene con qualsiasi add-on di Kodi.

Atlas VPN consente il torrenting?

Sì. Atlas VPN rispetta una politica zero-log, quindi tutti i tuoi download sono privati. Ciò significa che, anche se volesse, Atlas VPN non è in grado di ricondurre a te l’attività che svolgi durante la connessione alla VPN.

Tutte le app di Atlas VPN sono dotate di un kill switch. Se la connessione VPN dovesse interrompersi in qualsiasi momento, il kill switch entrerà in funzione, bloccando tutto il traffico Internet da e verso il tuo dispositivo fino al ripristino della connessione VPN. Questa protezione impedisce l’esposizione del tuo vero indirizzo IP e dei tuoi download nel caso in cui la VPN si disconnetta inaspettatamente per un motivo qualsiasi. Questa funzione la rende una buona VPN per il torrenting.

Sicurezza e registro attività

Come già detto, Atlas VPN osserva una politica no-log. In particolare, non registra le tue attività online o il tuo indirizzo IP reale.

Log di Atlas VPN

È una buona cosa, ma potrebbe essere un po’ più esplicita. L’informativa sulla privacy di Atlas VPN non menziona le marche temporali delle connessioni o gli indirizzi IP dei server a cui l’utente si è collegato.

Atlas ammette di raccogliere:

  • Posizione approssimativa (scala della città)
  • Eventi dell’app, ad esempio quando modifichi le impostazioni dell’app, apri la schermata delle impostazioni o avvii una versione di prova.
  • Un identificatore casuale generato da Atlas VPN e un token firmato sul tuo dispositivo
  • Dati di base del dispositivo, quali tipo, modello, marca, versione del sistema operativo, ID del dispositivo, lingua e fuso orario
  • Analisi di attribuzione per tracciare la fonte di installazione e la fonte del traffico
  • ID pubblicitari

È praticamente in linea con la politica sulla privacy di NordVPN. Preferirei che gli ID pubblicitari non fossero presenti, ma tecnicamente non sono legati all’utilizzo della VPN; quindi, non li considero log di per sé.

Atlas VPN offre due protocolli tra cui scegliere: Wireguard e IKEv2. Entrambi sono protocolli stabili e sicuri, ma probabilmente con Wireguard otterrai delle velocità migliori.

impostazioni di Atlas VPN su Android

Le specifiche di crittografia sono le seguenti:

  • Crittografia AES a 256 bit o ChaCha20
  • Autenticazione SHA-384 o Poly1305
  • Perfect forward secrecy (PFS)
  • BLAKE2s viene utilizzato per l’hashing
  • Perfect forward secrecy con protocollo Noise (solo Wireguard)

Se non hai idea di cosa significhi, non preoccuparti. La crittografia di Atlas VPN soddisfa tutti i nostri standard e dovrebbe essere sufficiente per qualsiasi utente.

AtlasVPN utilizza i propri server privati DNS. Durante i miei test, le applicazioni non hanno subito alcuna perdita IP, DNS o WebRTC.

prova di tenuta Atlas VPN

Atlas VPN ha una particolarità rispetto alle altre VPN: assegna un indirizzo IPv6. La maggior parte delle VPN protegge dalle perdite IPv6 interrompendo completamente la connettività IPv6, costringendo tutte le richieste a passare sulla vecchia rete IPv4. Ma il fatto che Atlas VPN offra agli utenti l’accesso all’IPv6 e allo stesso tempo protegga dalle perdite è un dettaglio lungimirante che apprezzo molto.

Per un ulteriore livello di privacy e anonimato, i server SafeSwap mi permettono di accedere a Internet da un indirizzo IP diverso che cambia automaticamente ogni volta che accedo a un nuovo sito web o a una nuova applicazione. L’indirizzo IP assegnato dal server SafeSwap varia continuamente, il che rende la mia attività online più difficile da monitorare.

Atlas VPN è un marchio di Peakstar Technologies, con sede negli Stati Uniti. Nel 2021, Atlas VPN è stata acquisita da Nord Security, il produttore di NordVPN con sede a Panama. Il fatto che abbia sede negli Stati Uniti potrebbe scoraggiare alcuni utenti diffidenti nei confronti della sorveglianza intrusiva e degli ordini di riservatezza di questo Paese, ma Panama non ha direttive obbligatorie sulla conservazione dei dati.

Ecco cosa ha affermato Nord in merito all’acquisizione: “In futuro, Atlas VPN entrerà a far parte della struttura aziendale di Nord Security e, di conseguenza, sarà tenuta ad aderire ai principi fondamentali di trasparenza e affidabilità dell’azienda di cybersicurezza stabiliti dagli altri marchi Nord. Ciò significa che anche Atlas VPN sarà sottoposta a regolari controlli da parte di terzi”.

Atlas VPN funziona in Cina?

No, non c’è alcuna garanzia che Atlas VPN funzioni in Cina e il personale di supporto mi ha detto che nel prossimo futuro non sono previsti piani per aggiungere questa funzionalità. La Cina blocca la maggior parte delle connessioni VPN per impedire agli utenti di aggirare la censura imposta dallo Stato.

Se desideri una VPN in grado di aggirare il Great Firewall, dai un’occhiata alla nostra lista delle migliori VPN per la Cina.

Il servizio clienti di Atlas VPN è buono?

La live chat di AtlasVPN è disponibile 24 su 24, 7 giorni su 7, ma solo per gli abbonati. Perciò, se hai delle domande prima di sottoscrivere l’abbonamento, dovrai porle tramite e-mail. Purtroppo, gli operatori non sono italiani, ma dovrebbero comunque essere in grado di utilizzare Google Translate per aiutarti.

Supporto di atlas VPN

Ho inviato due e-mail all’assistenza di Atlas VPN: ho ricevuto una risposta a una domanda in circa otto ore, mentre per l’altra richiesta non ho mai avuto alcun riscontro

Una volta terminata la recensione, hHo provato a sfruttare la garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni, ma purtroppo non c’è un modo semplice per annullare l’abbonamento sul loro sito web.

Ho inviato un’e-mail al servizio clienti con il mio ID account per ottenere il rimborso. Non ho ricevuto alcuna risposta e circa un mese dopo mi sono stati addebitati due mesi di servizio. Ho presentato un reclamo e mi è stato rimborsato solo un mese.

Per quanto mi riguarda, i problemi di fatturazione sono stati sufficienti a farmi abbandonare il servizio e suggerisco di evitare Atlas VPN fino a quando non avrà messo in atto un processo di cancellazione adeguato e conveniente.

I prezzi di Atlas VPN

Atlas VPN propone un abbonamento gratuito e uno a pagamento. Sebbene abbia notato alcune indicazioni obsolete di una prova gratuita di sette giorni, il piano gratuito non sembra avere una scadenza. Puoi accedere a tre posizioni di server e i dati sono limitati a 2 GB e 10 GB al mese, rispettivamente su dispositivo mobile e desktop.

Atlas VPN Premium ti dà accesso all’intera gamma di server, compresi quelli ottimizzati per lo streaming e i server SafeSwap, senza limiti di larghezza di banda.

I prezzi di Atlas VPN

Al momento della stesura di questa recensione, i clienti possono ottenere uno sconto su Premium se sottoscrivono un contratto a lungo termine:

  • 1 mese = 10,99 USD (8,26 GBP)
  • 1 anno = 3,29 USD al mese (2,47 GBP)
  • 3 anni = 1,99 USD al mese (1,49 GBP)

Atlas VPN accetta carte di credito, Google Pay e PayPal. Per ora non consente di pagare in criptovaluta. Tutti gli abbonamenti prevedono una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni, anche se, come già detto, ho fatto fatica a farla valere.

Consiglierei Atlas VPN ai consumatori italiani?

Sì, ma non a tutti. È particolarmente adatta per lo streaming. Se viaggi spesso all’estero ma vuoi continuare a guardare i tuoi programmi preferiti online, Atlas VPN è un’ottima opzione. Un singolo abbonamento consente connessioni simultanee illimitate; si tratta quindi di un’ottima scelta anche per famiglie o gruppi di coinquilini.

Atlas VPN offre un livello di sicurezza sufficiente, ma la sua politica sulla privacy potrebbe essere più chiara in merito ai dati che raccoglie.

L’aspetto negativo è che Atlas VPN non funziona in Cina. Al momento produce solo applicazioni per i quattro principali sistemi operativi, quindi gli utenti di Linux, router e Fire TV devono affidarsi a un’altra VPN per il momento. Le app disponibili hanno delle funzionalità un po’ scarse. Infine, ho trovato l’assistenza clienti poco reattiva e la garanzia soddisfatti o rimborsati non affidabile.

Coupon Atlas VPN

Sconto Atlas VPN
Risparmia l'83% sull'abbonamento di 3 anni
Black Friday TagScopri l'offerta >
Sconto applicato automaticamente

Alternative ad Atlas VPN per l’Italia

Atlas VPN è un provider competente e particolarmente adatto per lo streaming, ma manca di alcune funzionalità e potenzialità offerte da altri provider. Di conseguenza, in genere consigliamo agli utenti di Internet in Italia di optare piuttosto per una delle VPN qui sotto:

NordVPN, la cui società madre gestisce anche Atlas VPN, è un esempio perfetto. È altrettanto sicura e buona per lo streaming, ma con velocità più elevate e una serie più completa di funzionalità. In Cina non dà problemi e supporta una gamma più ampia di dispositivi.

Surfshark è un’altra ottima opzione che offre server veloci, un alto livello di sicurezza e l’accesso alla maggior parte dei servizi di streaming. Non conserva registri e funziona in Cina. Come Atlas VPN, Surfshark permette di collegare un numero illimitato di dispositivi.