Come guardare il MotoGP 2019 online gratuitamente

La stagione 2019 è iniziata il 10 marzo con i test numero 2 e 3 che si sono svolti in Qatar e si concluderà con il Gran Premio della Comunità Valenciana, il 17 novembre. Da qui ad allora ci sarà tanto da vedere, grazie ai 28 eventi in programma, tra cui il GP dell’Argentina del 31 marzo. Per non perdere nessuno di questi potete scegliere di viaggiare in 15 nazioni e partecipare a ciascuna gara oppure scoprire come seguire l’intera stagione del MotoGP in streaming.

Vi consiglieremo solo le emittenti ufficiali del MotoGP, tra cui alcune fonti gratuite. Purtroppo gli streaming non autorizzati saranno impossibili da evitare, soprattutto quando si tratta di eventi sportivi di alto profilo come il MotoGP. Detto ciò, bisogna tener presente che questi streaming spesso offrono un’esperienza scadente con video lenti a bassa risoluzione. Inoltre spesso le risorse streaming non autorizzate vengono bloccate durante la trasmissione, per cui potreste non essere in grado di assistere la fine della gara. I motivi per stare alla larga dalle fonti non ufficiali sono tantissimi, così come le soluzioni legali disponibili per non perdervi l’evento.

I contenuti delle piattaforme di streaming spesso sono soggetti a vincoli geografici ed è possibile accedervi solo da certe nazioni. Se volete accedere a questi servizi dall’estero dovete affidarvi a una VPN.

Le migliori VPN per il MotoGP: ExpressVPN

Express VPNJul 2019

Le VPN servono a crittografare il traffico di rete, per impedire che le vostre attività online siano visibili ad hacker, fornitori di servizi internet (ISP), datori di lavoro o enti governativi. Inoltre offrono la possibilità di camuffare la vostra posizione geografica, in modo che la vostra connessione sembri provenire da un’altra località. Una VPN vi consente, ad esempio, di accedere a piattaforme quali fuboTV, DAZN e beIN Sports mentre vi trovate all’estero. Noi vi consigliamo ExpressVPN: è un servizio sicuro, con velocità elevate che può contare su oltre 3.000 server in tutto il mondo.

Abbonarsi a ExpressVPN è semplicissimo: basta scegliere il tipo di sottoscrizione (da uno, sei o dodici mesi) ed effettuare il pagamento. Inoltre non si corre alcun rischio, poiché ExpressVPN prevede una garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati, per cui se il servizio non è di vostro gradimento vi verrà rimborsato il costo.

MIGLIORE VPN PER IL MOTOGP:ExpressVPN è eccezionale per sbloccare i contenuti online, è veloce e può contare su una serie di funzionalità di sicurezza. Tutti questi aspetti la rendono l’opzione ideale per lo streaming online.

Come effettuare lo streaming del MotoGP ovunque vi troviate

Mai utilizzato una VPN? Nessun problema, seguendo questi passaggi sarete in grado di aggirare i limiti geografici e accedere ai contenuti bloccati, ovunque vi troviate:

  1. Innanzitutto affidatevi a una VPN adeguata. Abbiamo già parlato di ExpressVPN ma NordVPN e CyberGhost sono due alternative altrettanto valide e piuttosto economiche.
  2. Scaricate e installate l’app della VPN, assicurandovi di scegliere la versione adatta al sistema operativo in uso.
  3. Scegliete i servizi di streaming che vi interessano, tra quelli disponibili.
  4. Collegatevi a un server nella nazione di riferimento. Ad esempio per sbloccare BT Sport dovrete affidarvi a un server inglese mentre per Canal+ avete bisogno di un server in Francia.
  5. Provate a caricare un video a scelta, sul sito. Dovrebbe caricarsi senza problemi ma se così non fosse, provate a eliminare cache e cookie dal browser e ricaricare la pagina.

Se avete in programma di assistere a eventi in diretta vi consigliamo di testare la VPN prima dell’inizio della trasmissione, seguendo i passaggi descritti sopra. In questo modo, se riscontrate qualche problema, avete la possibilità di chiedere supporto all’assistenza clienti senza rischiare di perdere l’inizio della gara.

Come guardare il MotoGP 2019 online in diretta

Data la popolarità del MotoGP a livello internazionale, non sorprende il fatto che gli eventi di questa stagione verranno trasmessi in tutto il mondo. Consultate l’elenco a seguire per scoprire come fare per seguire il MotoGP nel vostro Paese.

Italia

flag of Italy - Italian

TV8 trasmetterà gratuitamente tutte le gare della stagione ma solamente 8 di queste verranno trasmesse in diretta. Tutte le altre gare saranno disponibili dopo poche ore dalla fine, poiché i diritti di trasmissione in diretta appartengono a Sky Sport. Nonostante TV8 non abbia ancora reso noto l’elenco completo delle trasmissioni in diretta, sappiamo per certo che il Gran Premio d’Italia, il Gran Premio di San Marino e Riviera Di Rimini e il Gran Premio della Comunità Valenciana sono inclusi.

Se avete già l’abbonamento a Sky TV che comprende Sky Sport, dovete solo scaricare l’app Sky Go. Accedendo all’app potete effettuare lo streaming immediatamente. Se non siete abbonati, dovrete acquistare il pacchetto da €34,90 al mese (spese di installazione e configurazione non incluse). Tenete presente però, che l’attivazione del servizio richiederà qualche settimana.

Sia TV8 che Sky Sport Italia hanno limitazioni geografiche sui contenuti, per cui se non vi trovate in Italia per accedervi dovrete utilizzare una VPN.

È possibile utilizzare ExpressVPN per ottenere un indirizzo IP italiano. La garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati vi consente di ottenere un rimborso totale se decidete di interrompere il servizio subito dopo la gara.

Regno Unito

British flag - union jackBritish flag - union jack - UK

BT Sport detiene i diritti esclusivi di trasmissione del MotoGP nel Regno Unito. Se avete già un pacchetto che comprende BT Sport potete accedere direttamente allo streaming senza costi aggiuntivi. In caso contrario la situazione è un po’ più complicata.

Potete abbonarvi a BT Sport a patto che abbiate un abbonamento BT broadband, Sky TV, o TalkTalk TV. I clienti BT possono usufruire di una tariffa scontata (9 sterline al mese) mentre per gli utenti degli altri fornitori il prezzo varierà tra le 12 e le 20 sterline al mese. Purtroppo BT non prevede nessun abbonamento extra per cui se il vostro fornitore non è tra quelli menzionati sopra non esiste un modo semplice per accedere ai contenuti.

I contenuti di BT Sport sono soggetti alla limitazione geografica e sono accessibili solamente dal Regno Unito. Per accedere dall’estero avrete bisogno di una VPN e viceversa, se vivete in un altra nazione potete collegarvi a un server presente su quel territorio e accedere ai vostri servizi di streaming preferiti.

USA

USA flag

Negli Stati Uniti è possibile guardare tutte le gare del MotoGP 2019 in diretta su beIN Sports. Se siete abbonati a Sling TV o fuboTV, o se il vostro pacchetto via cavo include beIN Sports potrete effettuare lo streaming gratuitamente tramite beIN Sports Connect.

Nonostante beIN Sports preveda un abbonamento extra per altre nazioni, questo non è disponibile per gli utenti che si trovano in USA. Alla luce di ciò, il modo più economico per guardare le gare (senza TV via cavo) è affidarsi a Sling TV. Il servizio costa 15 dollari al mese ma è necessario abbonarsi anche al pacchetto Sports Extra, che ha un prezzo di $5. È incluso un periodo di prova di 7 giorni in cui potrete valutare se Sling TV è l’opzione adatta a voi prima di impegnarvi per un periodo più lungo.

Sling TV, beIN Sports US e fuboTV sono disponibili solo in America. Potete accedere a queste piattaforme dall’estero ma solo dopo esservi collegati a un server americano.

Francia

Flag_of_France-e1527750876576

Canal+ è l’unico canale che trasmetterà il MotoGP in Francia. Accedendo tramite l’abbonamento Orange o Free potrete vedere in streaming tutte le gare. Se non siete clienti di questi due fornitori non avete nulla da temere, Canal+ vi consente anche di abbonarvi direttamente.

Questi abbonamenti extra hanno un costo di  €19,90 al mese e includono un periodo di prova di un mese. Inoltre poiché il MotoGP verrà trasmesso sul canale Canal+, non sarà necessario pagare cifre aggiuntive per il pacchetto sport. Canal+ si affida alle restrizioni geografiche per impedire agli utenti che si trovano al di fuori del territorio francese di accedere ai contenuti. Tuttavia per accedere dall’estero vi basterà collegarvi a uno dei server francesi che vi offre la vostra VPN.

Guardare il MotoGP gratuitamente in francese

Per assistere alle gare in lingua francese c’è un’altra opzione a disposizione. Infatti, il canale svizzero RTS trasmetterà l’intera stagione del MotoGP 2019 gratuitamente con telecronaca in francese.

Non è richiesta alcuna registrazione ma è necessario in indirizzo IP svizzero per accedere ai contenuti. Vi consigliamo di affidarvi a ExpressVPN per ottenere un indirizzo IP svizzero, la garanzia di rimborso vi offre la possibilità di avere indietro i vostri soldi se decidete di interrompere il servizio.

Altre nazioni

Se il vostro Paese non è tra quelli menzionati sopra non temete: il MotoGP verrà trasmesso in oltre 50 Paesi in tutto il mondo quindi sarà facile seguirlo in diretta. Per trovare l’opzione più adatta a voi potete consultare l’elenco messo a disposizione da Wikipedia sulle emittenti internazionali che trasmetteranno il MotoGP. Tenete presente, però, che l’ultimo aggiornamento risale a un po’ di tempo fa e non è affidabile al 100%. Ad esempio, risulta ancora che Channel 5 trasmetterà le gare nel Regno Unito, ma di fatto non è più così.

Calendario MotoGP 2019

DateEventRacetrack
March 10 VisitQatar Grand PrixLosail International Circuit
March 13 Jerez MotoE Test 1Circuito de Jerez - Angel Nieto
March 31 Argentina Grand PrixTermas de Rio Hondo
April 14 Red Bull Grand Prix of the AmericasCircuit Of The Americas
April 23 Jerez MotoE Test 2Circuito de Jerez - Angel Nieto
May 5 Red Bull Spanish Grand PrixCircuito de Jerez - Angel Nieto
May 6 Jerez MotoGP Test 2Circuito de Jerez - Angel Nieto
May 7 Jerez Moto2-Moto3 Test 2Circuito de Jerez - Angel Nieto
May 19 Shark Helmets French Grand PrixLe Mans
June 2 Oakley Italian Grand PrixAutodromo del Mugello
June 16 Monster Energy Catalan Grand PrixCircuit de Barcelona-Catalunya
June 17 Catalunya MotoGP TestCircuit de Barcelona-Catalunya
June 18 Catalunya Moto2-Moto3 TestCircuito de Jerez - Angel Nieto
June 30 Motul TT AssenTT Circuit Assen
July 7 HJC Helmets German Grand PrixSachsenring
August 4 Monster Energy Grand Prix of the Czech RepublicAutomotodrom Brno
August 5 Brno MotoGP TestAutomotodrom Brno
August 11 myWorld Austrian Grand PrixRed Bull Ring - Spielberg
August 12 Spielberg Moto2-Moto3 TestRed Bull Ring - Spielberg
August 25 GoPro British Grand PrixSilverstone Circuit
August 28 Misano MotoGP TestMisano World Circuit Marco SImoncelli
September 15 Grand Prix of San Marino and Riviera Di RiminiMisano World Circuit Marco SImoncelli
September 22 Aragón Grand PrixMotorLand Aragon
October 6 PTT Thailand Grand PrixChang International Circuit
October 20 Motul Grand Prix of JapanTwin Ring Motegi
October 27 Australian Motorcycle Grand PrixPhillip Island
November 3 Shell Malaysia Motorcycle Grand PrixSepang International Circuit
November 17 Valencian Community Grand PrixCircuit Ricardo Tormo