Come guardare DMAX fuori dall’Italia con una VPN

Ti trovi all’estero e vuoi guardare DMAX fuori dall’Italia? Utilizzando una rete privata virtuale (VPN) potrai accedere allo streaming in diretta di tutti i contenuti con restrizioni geografiche da ogni parte del mondo.

DMAX mette in atto blocchi geografici sui contenuti, che variano da una nazione all’altra. Infatti, accedendo a DMAX da una nazione diversa dall’Italia, apparirà una schermata nera e i contenuti non verranno caricati. È possibile però accedere allo streaming in diretta di DMAX cambiando il proprio indirizzo IP. Per farlo, è necessario utilizzare una VPN.

La VPN instrada il traffico Internet su uno dei suoi server, tramite un tunnel crittografato. Collegandoti a un server che si trova in Italia, ti verrà quindi assegnato un indirizzo IP italiano e la tua connessione risulterà provenire dal territorio italiano, anche se non è effettivamente così. In questo modo dovresti essere in grado di accedere ai contenuti DMAX senza alcuna restrizione.

Come guardare DMAX fuori dall’Italia utilizzando una VPN

Ecco una semplice guida su come sbloccare i contenuti DMAX fuori dall’Italia grazie all’aiuto di una VPN. Seguendo questi passaggi potrai sbloccare la maggior parte dei contenuti con restrizioni geografiche.

Ecco come guardare DMAX online dall’estero (fuori dall’Italia) utilizzando una VPN:

  1. Innanzitutto è opportuno affidarti a una VPN in grado di sbloccare DMAX. Noi consigliamo di utilizzare ExpressVPN.
  2. A questo punto installa l’app della VPN sul dispositivo che desideri utilizzare. In alternativa puoi utilizzare un’estensione del browser.
  3. Accedi alla VPN e collegati a un server in Italia. In questo modo otterrai un indirizzo IP italiano e riuscirai a sbloccare DMAX all’estero.
  4. Vai su DMAX e scegli un video, il caricamento dovrebbe avvenire senza alcun problema. Se il contenuto risulta ancora bloccato, elimina i cookie e aggiorna la pagina.

Esistono parecchi servizi VPN sul mercato e scegliere quello più adatto ad accedere a DMAX può essere un compito arduo.  Ecco perché abbiamo scelto di consigliare solamente VPN con i seguenti requisiti:

  • Server veloci in Italia per lo streaming di DMAX all’estero
  • Sicurezza dei dati grazie a una crittografia di livello elevato
  • Politica no-log rigorosa per tutelare la privacy
  • App per dispositivi desktop e mobili facili da utilizzare anche per i meno esperti
  • Servizio assistenza via chat ed e-mail disponibile ogni giorno, 24 ore al giorno
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati per poter fare una prova senza correre alcun rischio

Le migliori VPN per DMAX Italia

A seguire esamineremo le migliori VPN per accedere a DMAX fuori dall’Italia. Riportiamo qui i punti chiave, nel caso in cui non avessi tempo di leggere l’intero articolo.

  1. ExpressVPN: la migliore VPN per DMAX. Server veloci in Italia per uno streaming senza ritardi. Servizio sicuro grazie alla crittografia. App facili da utilizzare e supporto via chat 24/7.
  2. NordVPN: decine di server in Italia per guardare DMAX dall’estero. App intuitive e semplici da utilizzare, assistenza disponibile 24/7 e server dedicati alla condivisione P2P. Politica no-log rigorosa.
  3. CyberGhost: la VPN più conveniente per DMAX. Politica no-log, server con velocità elevata e assistenza disponibile 24/7. Sette connessioni contemporanee con ciascun abbonamento.
  4. IPVanish: riesce a sbloccare DMAX fuori dall’Italia. Possibilità di collegare 10 dispositivi contemporaneamente. App semplici da utilizzare e assistenza disponibile 24/7. Politica no-log e crittografia.
  5. PrivateVPN: velocità estremamente elevate per lo streaming di DMAX. Elevata capacità di sbloccare i contenuti. Servizio sicuro grazie alla crittografia e app molto semplici da utilizzare, sia su desktop che su mobile.
  6. Surfshark: connessioni simultanee illimitate. Sblocca DMAX e Netflix. VPN no-log e utilizzo di doppio server. App semplici da utilizzare e assistenza disponibile 24/7.
  7. Hotspot Shield: funziona con DMAX grazie ai server presenti in Italia. Buona velocità di streaming. Sicurezza dei dati grazie alla crittografia. Connessione contemporanea fino a cinque dispositivi.

Le migliori VPN per guardare DMAX fuori dall’Italia

Ecco l’elenco delle migliori VPN per guardare DMAX dall’estero (fuori dall’Italia):

1. ExpressVPN

ExpressVPN è la scelta più sicura per sbloccare DMAX dall’estero. Infatti i suoi server molto veloci presenti in Italia rendono lo streaming semplice e privo di problemi. Non ci saranno problemi di buffering o ritardi e potrai scegliere tra gli oltre 3.000 server presenti in più di 94 Paesi. La capacità elevata di ExpressVPN di sbloccare contenuti la rende perfetta per sbloccare anche servizi quali Netflix, Amazon Prime Video, BBC iPlayer e molti altri. Con un unico abbonamento è possibile accedere con cinque dispositivi contemporaneamente.

Questa VPN offre assistenza via chat ed e-mail 24 al giorno, 7 giorni su 7 ed è in grado di risolvere qualsiasi problema tempestivamente. Inoltre, le app di ExpressVPN sono estremamente semplici da utilizzare e sono in grado di collegarsi al server prescelto nel giro di pochi secondi. Puoi navigare sul web liberamente poiché ExpressVPN non mantiene alcun registro in grado di identificarti. In aggiunta, i tuoi dati sono protetti tramite crittografia 256-bit, kill switch, DNS, Ipv6 e la protezione WebRTC contro la perdita dei dati.

ExpressVPN offre app per desktop (Windows, Mac e Linux), mobile (Android e iOS) e firmware per router personalizzati. Inoltre sono disponibili estensioni per i browser Chrome e Firefox.

Pro:

  • Server veloci in Italia per streaming senza ritardi
  • Sblocca DMAX, Netflix, Amazon Prime Video e molto altro
  • Assistenza via e-mail e chat 24/7
  • App ed estensioni browser facili da utilizzare
  • Sicurezza garantita da crittografia e kill switch
  • Non mantiene log che identificano gli utenti

Contro:

  • Piuttosto cara rispetto alle concorrenti

LA MIGLIORE VPN PER DMAX:ExpressVPN è la nostra scelta numero uno. Ha server ad alta velocità per lo streaming dei contenuti DMAX. Sblocca Netflix e BBC iPlayer. App semplici da utilizzare, estensioni per browser e assistenza disponibile 24/7. Sicurezza garantita grazie alla crittografia. La garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni assicura di poter provare ExpressVPN senza correre alcun rischio.

Ecco la recensione completa di ExpressVPN.

2. NordVPN

NordVPN è un servizio VPN consolidato, con una rete di server di portata considerevole. Possiede circa 5.000 server in totale e parecchie decine si trovano in Italia. Infatti, NordVPN ha dei server dedicati in Italia. Tra questi troviamo quelli ottimizzati per attività di tipo P2P e server offuscati per aggirare le restrizioni online in nazioni in cui la censura è particolarmente rigida. Oltre a DMAX, NordVPN funziona anche con Netflix e Disney+.

Questa VPN offre una vasta gamma di funzionalità tra cui app intuitive e semplici da utilizzare e supporto via chat 24 al giorno, 7 giorni su 7. Inoltre NordVPN consente di collegarsi con sei dispositivi contemporaneamente. NordVPN è un’ottima scelta anche per quanto riguarda la sicurezza. Crittografia AES 256-bit, kill switch, protezione contro DNS e perdite di dati Ipv6 sono la combinazione perfetta per mantenere la sicurezza online. Inoltre, la rigorosa politica no-log garantisce che le informazioni personali rimangano tali.

Se ti abboni a NordVPN potrai scaricare app per Windows, Mac, Linux, Android and iOS. Esiste anche un’app per Android TV nonché estensioni per i browser Chrome e Firefox. Per l’utilizzo di router compatibili è richiesta la configurazione manuale.

Pro:

  • Ampia rete di oltre 5.000 server tra cui alcuni in Italia
  • Sblocca DMAX, Netflix, BBC iPlayer
  • Server dedicati per P2P e doppia VPN
  • Assistenza via chat disponibile 24/7
  • Politica no-log rigorosa per tutelare la privacy

Contro:

  • Ha subito una violazione dei dati nel 2018
  • Presenza di qualche server più lento

SICUREZZA ECCELLENTE:NordVPN prevede una politica no-log molto rigorosa e riesce a sbloccare DMAX al di fuori dall’Italia. Ampia rete di oltre 5.000 server. Supporto 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 e possibilità di collegare fino a sei dispositivi contemporaneamente. Server con doppia VPN e Onion over VPN. Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Leggi la nostra recensione completa di NordVPN.

3. CyberGhost

CyberGhost possiede un’ampia rete di oltre 5.000 server presenti in 90 Paesi. Questo servizio consente l’accesso a oltre 100 server in Italia, per cui è possibile accedere a DMAX da qualunque parte del mondo con estrema semplicità. La velocità elevata e la larghezza di banda illimitata rendono questa VPN un ottimo servizio per lo streaming. Infatti, riesce addirittura a sbloccare Netflix US. Se desideri collegare vari dispositivi, CyberGhost è quello che fa per te poiché ti consente di connettere sette dispositivi alla volta.

Oltre a offrire velocità eccellenti per lo streaming, CyberGhost è un servizio estremamente sicuro. Segue una politica no-log molto rigorosa, consentendoti di navigare in modo anonimo. Offre inoltre crittografia AES 256-bit , DNS e protezione dalla perdita di dati Ipv6, oltre alla funzionalità automatica di kill switch. È inoltre possibile pagare in Bitcoin per mantenere l’anonimato. In caso di domande, il servizio di assistenza via chat ed e-mail è disponibile 24 al giorno, 7 giorni su 7.

L’abbonamento a CyberGhost consente di accedere alle app di Windows, Mac, Linux, Android, iOS, Amazon Fire Stick e Android TV. Inoltre sono disponibili estensioni per i browser Chrome e Firefox. I router invece richiedono l’installazione manuale.

Pro:

  • Oltre 100 serverin Italia per sbloccare DMAX dall’estero
  • Velocità elevata e affidabile per navigazione e streaming
  • Fino a sette connessioni contemporanee
  • Sicurezza garantita grazie a crittografia e politica no-log
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati di 45 giorni

Contro:

  • Non funziona in modo affidabile in Cina

LA VPN PIÙ CONVENIENTE:CyberGhost offre un rapporto qualità prezzo eccezionale, garantendo server veloci e sicurezza elevata. VPN con politica no-log e assistenza via chat 24/7, in grado di sbloccare DMAX e Netflix US. Possibilità di collegare sette dispositivi contemporaneamente. Garanzia soddisfatti o rimborsati di 45 giorni.

Leggi la nostra recensione completa di CyberGhost.

4. IPVanish

IPVanish è un’ottima VPN per i contenuti streaming, grazie a una rete di oltre 1.000 server in più di 60 Paesi. Possiede decine di server a Milano che ti permettono di sbloccare ed effettuare lo streaming online di DMAX mentre ti trovi all’estero. Puoi inoltre utilizzare questa VPN per accedere a Netflix US, grazie alle centinaia di server presenti sul territorio americano. IPVanish è particolarmente generosa per quanto riguarda le connessioni simultanee, infatti consente di collegare fino a un massimo di 10 dispositivi contemporaneamente.

La semplicità di utilizzo è una delle caratteristiche più straordinarie di IPVanish. Sebbene è improbabile che si verifichino problemi con le app, il servizio di assistenza via chat è disponibile 24 al giorno, 7 giorni su 7. IPVanish non mantiene log e si affida alla crittografia AES 256-bit, la protezione contro le perdite DNS e il kill switch per tutelare i tuoi dati. Inoltre, IPVanish è proprietaria dei suoi server, non si limita ad affittarli. Ciò contribuisce a ridurre il rischio di interferenze da parte di server di terze parti.

È possibile collegare i dispositivi tramite le app IPVanish per Windows, Mac, Android, iOS e Amazon Fire TV. Questa VPN può inoltre essere configurata manualmente su Linux e i router supportati.

Pro:

  • Server in 60 nazioni, tra cui l’Italia, per sbloccare DMAX
  • Riesce a sbloccare Netflix US
  • Possibilità di collegare 10 dispositivi alla volta
  • Assistenza via chat disponibile 24/7
  • Dati sicuri grazie a crittografia e politica no-log

Contro:

  • Non sono previste estensioni per browser
  • Non è possibile pagare con Bitcoin

POLITICA ZERO-LOG:IPVanish tutela la privacy grazie alla politica no-log. Funziona con DMAX e Netflix US. Possibilità di collegare 10 dispositivi contemporaneamente. Assistenza via chat 24/7 e app semplici da utilizzare sia su desktop che su mobile. Garanzia soddisfatti o rimborsati di 7 giorni.

Leggi la nostra recensione complete di IPVanish.

5. PrivateVPN

PrivateVPN ha una rete modesta di circa 150 server presenti su 60 nazioni, tra cui l’Italia. Ciò ti consente di sbloccare qualunque tipo di contenuto bloccato, in ogni parte del mondo. Oltre che con DMAX, PrivateVPN funziona anche con servizi di streaming molto richiesti quali Netflix e Amazon Prime Video. Una delle funzionalità più utili è la velocità elevata che consente uno streaming senza ritardi e senza buffering, in alta definizione.

Utilizzando PrivateVPN sei protetto da hacker e curiosi grazie all’utilizzo della crittografia AES 256-bit. PrivateVPN è un servizio no-log che offre anche protezione dalle perdite DNS e kill switch. È possibile registrarsi alla VPN in modo anonimo, utilizzando un indirizzo e-mail fittizio e pagando tramite Bitcoin. Sebbene PrivateVPN sia semplice da utilizzare anche per i meno esperti, il servizio di assistenza via chat è disponibile per qualsiasi necessità.

Le app di PrivateVPN sono disponibili per i seguenti sistemi operativi: Windows, Mac, Android e iOS. È possibile utilizzarla anche su Linux e router ma è necessaria l’installazione manuale.

Pro:

  • Server ad alta velocità per streaming ottimale
  • Elevata capacitò di sbloccare i contenuti– funziona con DMAX, Netflix e HBO
  • App per desktop e mobile semplici e intuitive
  • Assistenza via chat e aiuto da remoto per l’installazione
  • Politica no-log

Contro:

  • Non prevede assistenza via chat 24/7
  • Rete di server ridotta

IDEALE PER LO STREAMING:PrivateVPN sblocca DMAX e utilizza server situati in Italia, ciò la rende un’ottima scelta per lo streaming online. Funziona anche con Netflix e Amazon Prime Video. App facili da utilizzare e supporto via chat 24/7. Politica no-log per tutelare la privacy. Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Leggi la nostra recensione completa di PrivateVPN.

6. Surfshark

Surfshark è una delle migliori VPN sul mercato in grado di sbloccare i contenuti con restrizioni. Dispone di oltre 1.000 server in più di 60 nazioni, compresa l’Italia. È possibile utilizzarla per guardare DMAX fuori dall’Italia e per sbloccare molti altri servizi di streaming come Netflix e BBC iPlayer. La velocità è piuttosto elevata e garantisce una trasmissione senza buffering o ritardi. Se è vero che molti servizi VPN consentono il collegamento simultaneo di pochi dispositivi, Surfshark offre connessioni contemporanee illimitate.

Grazie alle varie funzionalità di sicurezza, Surfshark rappresenta una scelta eccellente per gli utenti che hanno particolarmente a cuore la tutela della privacy. Innanzitutto segue una rigida politica no-log. Si affida alla crittografia AES 256-bit, protezione contro le perdite DNS e kill switch. La protezione da annunci pubblicitari indesiderati e malware è garantita grazie alla funzione “CleanWeb”. Inoltre, è possibile collegarsi a server con doppia VPN per maggiore sicurezza. Il servizio di assistenza via chat è disponibile 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, tuttavia sia l’app che l’estensione web sono molto semplici da utilizzare anche per i meno esperti.

È possibile collegarsi con qualsiasi tipo di dispositivo tramite le app di Surfshark per Windows, Mac, iOS, Linux e Amazon Fire TV. In alternativa si possono scaricare le estensioni per browser Chrome o Firefox. Per alcuni router, invece, Surfshark richiede la configurazione manuale.

Pro:

  • Sblocca parecchi servizi streaming tra cui DMAX e Netflix
  • Possibilità di connettere un numero illimitato di dispositivi contemporaneamente
  • App ed estensioni del browser ben progettate e semplici da utilizzare
  • Ottimo servizio assistenza via chat disponibile 24/7
  • Molte funzionalità di sicurezza tra cui crittografia e doppia VPN

Contro:

  • Su alcuni server la velocità può essere bassa
  • A differenza dei rivali non possiede una rete di server particolarmente ampia

UN SERVIZIO COMPLETO:Surfshark dispone di server in 60 nazioni, tra cui l’Italia. Sblocca DMAX fuori dall’Italia. Buona velocità di streaming e connessione affidabile. Semplice da utilizzare e servizio di assistenza disponibile 24/7. Politica no-log e possibilità di connessioni simultanee illimitate. Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Leggi la nostra recensione completa di Surfshark.

7. Hotspot Shield

Hotspot Shield possiede server in tre città italiane, consentendoti di accedere a DMAX da qualsiasi luogo. Offre un’ampia gamma di server fisici e virtuali in oltre 80 nazioni in tutto il mondo. Se ti interessa sbloccare siti di social media quali Facebook e Instagram o se desideri accedere a servizi di streaming come Netflix, Hotspot Shield è una buona scelta. Inoltre è una delle VPN più veloci sul mercato.

Con un unico abbonamento a Hotspot Shield è possibile collegare fino a cinque dispositivi alla volta. Questa VPN comprende un servizio assistenza disponibile 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 per eventuali domande o dubbi. Per quanto riguarda la sicurezza, Hotspot Shield si affida alla crittografia AES 256-bit, la protezione contro i DNS leak e il kill switch. Il servizio dichiara inoltre di non conservare “identificatori personali degli utenti” e di non salvare gli indirizzi IP.

È possibile connettersi a un server in Italia tramite le app di Hotspot Shield per Windows, Mac, Android e iOS. Per l’utilizzo su Linux o router non è previsto alcun supporto.

Pro:

  • Server in 80 nazioni tra cui l’Italia, per accedere a DMAX dall’estero
  • Velocità elevate per la navigazione, lo streaming e i torrent
  • Assistenza via chat disponibile 24/7
  • Crittografia per mantenere la sicurezza

Contro:

  • Non si può installare su Linux o router
  • Perplessità e dubbi relativi alla politica sulla privacy

SERVER IN 80 NAZIONI:Hotspot Shield ha una rete di server di tutto rispetto. Server in Italia per accedere a DMAX da qualsiasi luogo. Funziona anche con Netflix. Comprende assistenza 24/7 e funzionalità di sicurezza quali crittografia e kill switch. Garanzia soddisfatti o rimborsati di 45 giorni.

Leggi la nostra recensione completa di Hotspot Shield.


Posso accedere ai contenuti di DMAX dall’estero con una VPN gratuita?

Un problema comune a molte VPN gratuite è che mettono a disposizione un numero di server limitato. Server sovraccaricati comportano velocità basse, che hanno delle conseguenze negative sulla trasmissione per quanto riguarda ritardi e buffering. Inoltre, molte VPN gratuite riescono a sbloccare solo un numero limitato di contenuti. Ad esempio, sono pochissime quelle in grado di sbloccare Netflix e DAZN. Tutte le VPN che abbiamo consigliato in precedenza funzionano con DMAX ma non vale lo stesso per molte VPN gratuite.

La VPN gratuita media tende inoltre ad avere funzionalità ridotte, è un aspetto da tenere in considerazione in particolar modo per quanto riguarda la sicurezza. La VPN gratuita, infatti, potrebbe non crittografare i tuoi dati o proteggerli da eventuali perdite, esponendoti agli attacchi da parte degli hacker. Infine, le VPN gratuite devono trovare un modo per trarre profitto. Purtroppo questo avviene spesso tramite annunci pubblicitari, spam o peggio ancora, tramite la raccolta e la vendita dei dati personali a terze parti senza il tuo consenso.

Cosa posso guardare su DMAX?

DMAX trasmette un’ampia gamma di contenuti (sia italiani che internazionali), di diverso tipo tra cui gialli, programmi su cucina, musica, natura e società. DMAX trasmetterà tutte le partite del Torneo Sei Nazioni 2020. Ecco alcuni dei contenuti che è possibile trovare su DMAX:

  • Affari a quattro ruote Italia
  • La Confessione
  • The Real Housewives di Napoli
  • Il Boss del Paranormal
  • Unti e Bisunti
  • Fratelli di Crozza
  • La febbre dell’oro
  • Ho vissuto con un killer
  • Primo appuntamento
  • Bake Off Italia