La Coppa del Mondo 2018 procede a pieno ritmo, con i padroni di casa della Russia che eliminano la Spagna stellare superando ogni aspettativa e la quotatissima Germania che non supera la fase a gironi, per la prima volta dal 1938.

Sia che vi troviate in Italia o all’estero, avete comunque la possibilità di guardare tutti gli incontri del Mondiale FIFA 2018 con telecronaca in italiano.

Come guardare i Mondiali 2018 onlineQuesto articolo citerà solamente le fonti di streaming ufficiali. Infatti, nonostante indubbiamente le alternative non ufficiali siano parecchie, non c’è motivo di utilizzarle date le numerose opzioni lecite, gratuite o a basso costo. Inoltre, il fatto che gli streaming non autorizzati possano essere rimossi da un momento all’altro e il fatto che siano spesso disponibili solo in definizione standard, li rende di gran lunga meno appetibili.

Per lo streaming online dei Mondiali FIFA 2018 usate una VPN

Se state viaggiando fuori dall’Italia o volete guardare le partite in modo legale con la telecronaca in italiano, potete farlo utilizzando una VPN. Grazie alla VPN potete collegarvi ad un server situato nella nazione che vi interessa, aggirando così le restrizioni geografiche a cui sono soggetti gli streaming online.

Vi consigliamo di utilizzare ExpressVPN per guardare i Mondiali 2018. Offre un’ampia scelta di server, tutti estremamente veloci, così da poter guardare i contenuti in streaming senza problemi di buffering o lag.

ExpressVPN offre inoltre una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni, che copre all’incirca tutta la durata del Mondiale.

ExpressVPN Italian world cup page

PROMOZIONE ESCLUSIVA: L’abbonamento annuale di ExpressVPN comprende 3 mesi extra gratuiti. Avrete inoltre a disposizione la garanzia soddisfatti o rimborsati per i 30 giorni successivi all’acquisto, cosa che vi consente di provare il servizio senza correre alcun rischio.

Consultate qui la recensione completa di ExpressVPN.

Come guardare i Mondiali 2018 in italiano

A prescindere da dove vi troviate, potete guardare gli incontri dei Mondiali 2018 in diretta, in lingua italiana.

Le emittenti televisive elencate di seguito trasmettono i match della Coppa del Mondo in diretta e potete accedervi tramite sito web o app.

Italia

italy world cup g

Quest’anno, tutte le partite del Mondiale vengono trasmesse sui canali non criptati di Mediaset: Canale 5Italia 1Rete 4. Per gli italiani appassionati di sport si tratta di una manna dal cielo, dato che Mediaset avrebbe tranquillamente potuto acquistare i diritti di trasmissione e consentire la visione solo sui canali a pagamento.

Mediaset ha anche progettato il suo sito web in modo che ciascun sito abbia il collegamento streaming direttamente sulla home page, così da non dover cercare tra le pagine.

Tutti e 3 i canali sono soggetti alle restrizioni geografiche, per cui se vi trovate al di fuori dei confini della nazione dovrete utilizzare una VPN.

Svizzera

switzerland world cup group e

Il gran numero di parlanti italiani che si trova in Svizzera, ha la possibilità di guardare le partite su RSI La 1. La diretta streaming è interamente in italiano e riguarda tutte le 64 partite del Mondiale.

San Marino

Se vi trovate nella Repubblica di San Marino, potete fare riferimento alla copertura italiana. Infatti, le trasmissioni Mediaset su Canale 5, Italia 1 e Rete 4 sono accessibili anche dal territorio di San Marino. Se per qualsiasi ragione i contenuti dovessero risultare bloccati, l’uso di una VPN vi aiuterà a risolvere il problema.

Città del Vaticano

vatican city world cup 2018

Se al momento, mentre si gioca la Coppa del Mondo, vi trovate sul territorio della Città del Vaticano, potete usufruire della copertura Mediaset: Canale 5Italia 1 e Rete 4 trasmettono infatti le partite in diretta, online.

Ecco come guardare le partite del Mondiale 2018 in diretta online, utilizzando una VPN

  1. Scegliere una VPN adatta allo streaming HD. Abbiamo già nominato ExpressVPN ma NordVPN e CyberGhost sono altre due ottime opzioni dalle prestazioni elevate e un costo contenuto.
  2. Registrarsi sul sito web del fornitore di servizi VPN.
  3. Scaricare e installare il client VPN assicurandosi di scegliere la versione adatta al proprio sistema operativo.
  4. Dall’elenco che segue, selezionare un sito per lo streaming adatto alle proprie esigenze.
  5. Connettersi ad un server sul territorio desiderato.
  6. Collegarsi al sito che effettua lo streaming e la trasmissione dovrebbe funzionare senza problemi.

I canali internazionali migliori per guardare le partite dei Mondiali 2018

Trattandosi di un evento che coinvolge tutto il mondo, i Mondiali di calcio vengono trasmessi da tutti i canali più importanti presenti in ogni Paese. A seguire, troverete la lista ufficiale di tutte le emittenti che trasmettono gli incontri, suddivise per aree.

Regno Unito

British flag - union jack

Nel Regno Unito, sia la BBC che ITV possiedono i diritti di trasmissione. Ciò significa che è possibile guardare tutte le partite del Mondiale su BBC iPlayer o ITV Hub. Si tratta di servizi gratuiti ma per accedere ai contenuti avete bisogno di una licenza TV valida per il Regno Unito. Anche se in realtà non esiste un modo per verificare.

La BBC ultimamente ha tentato ripetutamente di bloccare quante più VPN possibili. Per cui sono pochi i servizi VPN che ancora riescono a sbloccare l’iPlayer.

La telecronaca è in lingua inglese.

USA

2018 fifa world cup online american-flag-2144392_1280

 

FOX Sports è una delle due emittenti ufficiali negli Stati Uniti. Se questo canale è compreso nel vostro abbonamento alla TV via cavo o alla Sling TV, potete accedervi gratuitamente. Altrimenti dovrete abbonarvi a FOXSoccerMatchPass al costo mensile di $ 19,99. Nell’abbonamento è incluso un periodo di prova di 7 giorni, per cui se non siete soddisfatti potete disdire l’abbonamento.

L’altra emittente è Telemundo Deportes. Lo streaming in diretta avviene tramite NBC Sports.

La telecronaca di FOX Sports è in inglese, mentre Telemundo Deportes offre telecronaca in spagnolo.

Francia

Flag_of_France world cup live online

 

TF1 trasmetterà 28 delle 64 partite del Mondiale, gratuitamente sul suo sito web. Queste comprendono le partite della nazionale francese. Per guardare i match, gli spettatori francesi possono iscriversi a beIN Sports Connect. I prezzi partono da € 14 Euro al mese ma vi consigliamo di optare per l’abbonamento da € 15 Euro, per evitare di ritrovarvi vincolati ad un contratto di un anno. Sia TF1 che beIN Sports Connect hanno la telecronaca in francese.

Portogallo

2018 fifa world cup live online Flag of Portugal

 

SIC e RTP hanno acquisito i diritti per trasmettere 8 partite della Coppa del Mondo in Portogallo. È possibile guardare gli incontri gratuitamente, ma per seguire l’evento al completo è necessario abbonarsi a Sport TV. Il prezzo dell’abbonamento base è di € 9,99 al mese ma con un costo aggiuntivo si possono ottenere stream 4K e canali supplementari, oltre ad una funzionalità multischermo. La telecronaca è in portoghese.

India

I2018 fifa world cup live online ndia flag

 

SONYLIV trasmette i Mondiali 2018 sia sul sito web che sulla TV terrestre ma è necessario sottoscrivere un abbonamento per poter accedere ai contenuti. I pacchetti partono da un prezzo di ₹ 99 al mese e comprendono anche programmi TV on demand e film. La diffusione avviene in lingua inglese, hindi, bengalese e malayalam ma non è ancora chiaro se anche la diretta streaming sia disponibile in ognuna queste lingue.

Australia

2018 fifa world cup live online Australia world cup 2018 russia

Per quanto riguarda l’Australia SBS è la scelta migliore. Si tratta di un servizio TV in diretta, gratuito, che funziona in modo simile a BBC. Coloro che risiedono in Australia possono godersi oltre 20 partite della Coppa del Mondo attraverso il sito di SBS World Game. I contenuti vengono trasmessi in lingua inglese per gli appassionati di sport che si trovano in Australia, mentre coloro che si trovano al di fuori dei confini nazionali possono collegarsi tramite una VPN e accedere ai contenuti in streaming.

Germania

2018 fifa world cup live online germany-flag

ZDF e ARD trasmettono tutte le partite del Mondiale gratuitamente e in alta definizione. Se volete guardare i contenuti in 4K dovete abbonarvi a Sky Sport. Il costo è di € 29,99 al mese ma è possibile anche acquistare pass giornalieri o settimanali.

É possibile effettuare lo streaming anche attraverso il servizio di sport in streaming di DAZN ma per farlo dovete essere abbonati. DAZN tuttavia blocca molte connessioni VPN per cui se vi trovate all’estero vi consigliamo di optare per gli streaming gratuiti di ZDF o ARD invece di collegarvi con il vostro account DAZN.

Altre nazioni

È possibile seguire l’evento da ogni parte del mondo. Se la vostra area geografica non è presente in questo articolo, vi invitiamo a consultare la lista ufficiale delle emittenti FIFA World Cup 2018. Cercando la vostra nazione tra quelle elencate potrete trovare un servizio di streaming gratuito, o che offra quantomeno un periodo di prova. Tenete in considerazione però, che non tutte le fonti elencate offrono un servizio di streaming online; alcune potrebbero, infatti, trasmettere le partite solo in TV.

Partite confermate per la Coppa del Mondo 2018

DayDateMatch
ThursdayJune 14thRussia vs. Saudi Arabia
FridayJune 15thEgypt vs. Uruguay   
FridayJune 15thMorocco vs. Iran
FridayJune 15thPortugal vs. Spain
SaturdayJune 16th France vs. Australia
SaturdayJune 16th Argentina vs. Iceland
SaturdayJune 16th Peru vs. Denmark
SundayJune 17thCosta Rica vs. Serbia
SundayJune 17thGermany vs. Mexico
SundayJune 17thBrazil vs. Switzerland
MondayJune 18thSweden vs. South Korea
MondayJune 18thBelgium vs. Panama
MondayJune 18thTunisia vs. England
TuesdayJune 19thColombia vs. Japan
TuesdayJune 19thPoland vs. Senegal
TuesdayJune 19thRussia vs. Egypt
WednesdayJune 20thPortugal vs. Morocco
WednesdayJune 20thUruguay vs. Saudi Arabia
WednesdayJune 20thIran vs. Spain
ThursdayJune 21stDenmark vs. Australia
ThursdayJune 21stFrance vs. Peru
ThursdayJune 21stArgentina vs. Croatia
FridayJune 22ndBrazil vs. Costa Rica
FridayJune 22ndNigeria vs. Iceland
FridayJune 22ndSerbia vs. Switzerland
SaturdayJune 23rdBelgium vs. Tunisia
SaturdayJune 23rdSouth Korea vs. Mexico
SaturdayJune 23rdGermany vs. Sweden
SundayJune 24thEngland vs. Panama
SundayJune 24thJapan vs. Senegal
SundayJune 24thPoland vs. Colombia
MondayJune 25thUruguay vs. Russia
MondayJune 25thSaudi Arabia vs. Egypt
MondayJune 25thSpain vs. Morocco
MondayJune 25thIran vs. Portugal
TuesdayJune 26thDenmark vs. France
TuesdayJune 26thAustralia vs. Peru
TuesdayJune 26thNigeria vs. Argentina
TuesdayJune 26thIceland vs. Croatia
WednesdayJune 27thSouth Korea vs. Germany
WednesdayJune 27thMexico vs. Sweden
WednesdayJune 27thSerbia vs. Brazil
WednesdayJune 27thSwitzerland vs. Costa Rica
ThursdayJune 28thJapan vs. Poland
ThursdayJune 28thSenegal vs. Colombia
ThursdayJune 28thEngland vs. Belgium
ThursdayJune 28thPanama vs. Tunisia

Per maggiori dettagli sulle partite in programma e per aggiornamenti in tempo reale, visitate la pagina Calendario della Coppa del Mondo.

FAQ sui Mondiali di Russia 2018

Posso registrarmi ai servizi di streaming online di un’altra nazione?

Alcuni servizi consentono la registrazione da qualunque nazione ma è possibile che i contenuti siano diversi da Paese a Paese. Altri invece, impediscono la registrazione agli utenti stranieri, verificando se l’indirizzo di un utente o il metodo di pagamento risultano o meno registrati all’interno della loro area di trasmissione.

Purtroppo, a meno che non abbiate a disposizione una carta di credito registrata in quell’area o conosciate qualcuno che si trovi sul territorio e che sia disposto ad aiutarvi, non vi risulterà facile registrarvi a questi servizi. Ma poiché la Coppa del Mondo viene trasmessa in tutto il mondo, non avrete alcuna difficoltà nel trovare un servizio che faccia al caso vostro.

Come funziona la Coppa del Mondo?

209 squadre nazionali nel 2015 hanno partecipato ad una fase eliminatoria per aggiudicarsi l’accesso alla Coppa del Mondo. 32 di queste hanno superato i gironi di qualificazione e sono quindi approdate al Mondiale. Sono state suddivise in 8 gruppi da 4 squadre ciascuno, che vanno dal gruppo A al gruppo H.

Ogni nazionale incontrerà tutte le altre squadre che appartengono al suo stesso gruppo e guadagnerà punti in base alle vittorie o i pareggi ottenuti. Le prime due classificate all’interno di ogni gruppo, passeranno poi alla fase successiva, e così via fino a che rimarrà una sola di esse.

Rinuncia di responsabilità:

Comparitech non giustifica né incoraggia in alcun modo la violazione dei copyright, compreso lo streaming da fonti pirata. Sebbene le VPN possano aggirare le restrizioni geografiche e nascondere l’identità dell’utente, prima di scaricare o effettuare lo streaming di qualunque materiale coperto da copyright senza averne il permesso, vi invitiamo a considerare le leggi locali, le vittime e i rischi derivanti dagli atti di pirateria.